Un bistrot contro i luoghi comuni sull’autismo

«L’inserimento delle persone con autismo nel mondo del lavoro è una fase cardine nel loro percorso di integrazione sociale e nella conquista dei diritti. Il lavoro, infatti, non è solo uno strumento di sostegno economico, ma anche una possibilità di affermazione e riconoscimento sociale»: partendo da questa consapevolezza, l’Associazione Autismo e Società ha realizzato a Torino il bistrot “BiStrani”, con l’obiettivo dichiarato di favorire l’inserimento sociale e lavorativo delle persone nello spettro autistico. Ne abbiamo parlato con Cristina Calandra, presidente di Autismo e Società

Leggi Tutto

Fonte Superando.it

Powered by WPeMatico

Facebook Comments

Stefano

Related Posts

“Cityfriend”: facilitatori per il turismo accessibile

Commenti disabilitati su “Cityfriend”: facilitatori per il turismo accessibile

Per capire le basi genetiche delle malattie neuromuscolari

Commenti disabilitati su Per capire le basi genetiche delle malattie neuromuscolari

La tecnologia può migliorare la vita dei bambini con disabilità neuromotorie?

Commenti disabilitati su La tecnologia può migliorare la vita dei bambini con disabilità neuromotorie?

Il profilo e le competenze del disability manager

Commenti disabilitati su Il profilo e le competenze del disability manager

La Convenzione ONU tra le dita

Commenti disabilitati su La Convenzione ONU tra le dita

Un nuovo corso “a sostegno della persona fragile”

Commenti disabilitati su Un nuovo corso “a sostegno della persona fragile”

Nuovo vademecum sul cane guida (e i suoi amici umani)

Commenti disabilitati su Nuovo vademecum sul cane guida (e i suoi amici umani)

Purtroppo accade ancora: a casa da scuola perché nessuno lo porta in bagno

Commenti disabilitati su Purtroppo accade ancora: a casa da scuola perché nessuno lo porta in bagno

La visione tattile delle opere di Marino Marini

Commenti disabilitati su La visione tattile delle opere di Marino Marini

Secondo il vento faremo le vele (per prepararci a vivere da adulti)

Commenti disabilitati su Secondo il vento faremo le vele (per prepararci a vivere da adulti)

Arriva in Italia la prima terapia genica per l’atrofia muscolare spinale

Commenti disabilitati su Arriva in Italia la prima terapia genica per l’atrofia muscolare spinale

Lavoro e disabilità: servono educatori sociali e buoni consiglieri

Commenti disabilitati su Lavoro e disabilità: servono educatori sociali e buoni consiglieri

Create Account



Log In Your Account



Vai alla barra degli strumenti