Un bastone che diventa un “assistente virtuale” per le persone non vedenti

Inserire nel bastone un assistente vocale collegato a un navigatore satellitare e ad un analizzatore di immagini: da ciò dovrebbe nascere un “accompagnatore virtuale” che, sulla carta, dovrebbe guidare in sicurezza i non vedenti nei loro spostamenti. È questa l’idea di base di “WeWALK”, bastone elettronico statunitense per persone con disabilità visiva, «ausilio sul quale si potrà esprimere un giudizio fondato solo dopo averlo sperimentato», sottolinea Marco Bongi, presidente dell’APRI, ricordando le tante invenzioni di bastoni elettronici di questi decenni successivamente abbandonate

Leggi Tutto

Fonte Superando.it

Powered by WPeMatico

Facebook Comments

Stefano

Related Posts

Il cordoglio dei disability manager per la scomparsa di Adriano Perrotti

Commenti disabilitati su Il cordoglio dei disability manager per la scomparsa di Adriano Perrotti

Luca De Pieri, per il quale lo sport è vita (e anche vita indipendente)

Commenti disabilitati su Luca De Pieri, per il quale lo sport è vita (e anche vita indipendente)

La scuola è iniziata, ma ancora una volta non per tutti

Commenti disabilitati su La scuola è iniziata, ma ancora una volta non per tutti

Le parti utili di quella Legge sul reclutamento del personale scolastico

Commenti disabilitati su Le parti utili di quella Legge sul reclutamento del personale scolastico

Perché tutelare la figura del caregiver familiare farebbe bene a tutto il Paese

Commenti disabilitati su Perché tutelare la figura del caregiver familiare farebbe bene a tutto il Paese

Bene l’attenzione alla disabilità, ma c’è ancora tanta strada da percorrere

Commenti disabilitati su Bene l’attenzione alla disabilità, ma c’è ancora tanta strada da percorrere

Il punto di vista di chi vive e cresce con un fratello o una sorella “Rara”

Commenti disabilitati su Il punto di vista di chi vive e cresce con un fratello o una sorella “Rara”

Vivere il territorio, per contrastare l’istituzionalizzazione della disabilità

Commenti disabilitati su Vivere il territorio, per contrastare l’istituzionalizzazione della disabilità

Le persone non vedenti e un dispositivo per controllare l’accensione della luce

Commenti disabilitati su Le persone non vedenti e un dispositivo per controllare l’accensione della luce

Anche io posso farcela: gli aspetti socio-educativi nella sclerosi tuberosa

Commenti disabilitati su Anche io posso farcela: gli aspetti socio-educativi nella sclerosi tuberosa

Donne con disabilità: serve l’accessibilità, ma anche molto altro

Commenti disabilitati su Donne con disabilità: serve l’accessibilità, ma anche molto altro

Apprezzabile apertura della Regione Emilia Romagna sugli ausili

Commenti disabilitati su Apprezzabile apertura della Regione Emilia Romagna sugli ausili

Create Account



Log In Your Account



Vai alla barra degli strumenti