Ultimi giorni utili per una mostra nata all’insegna della progettazione universale

Si chiuderà il 4 novembre a Brugherio (Monza-Brianza), la nuova uscita della mostra itinerante “Secondo nome: Huntington”, che già tanto successo ha ottenuto a Milano, Pavia e Torino, andando ben oltre la stessa malattia di Huntington che è al centro dell’iniziativa, facendo capire infatti, come sottolineano i promotori, «che al di là di ogni barriera, un oggetto pensato per una problematica specifica è in realtà capace di rispondere alle esigenze più diverse, per ogni forma di disabilità e oltre la disabilità, riuscendo a interessare l’intera comunità nella sua diversità»

Leggi Tutto

Fonte Superando.it

Powered by WPeMatico

Facebook Comments
Vai alla barra degli strumenti