Ugl: urge reclutamento straordinario personale amministrativo Miur

Sparano, come riferisce l’Ansa, ha posto il problema succitata a causa della carenza di personale negli Uffici Miur, carenza che  “rischia di compromettere l’attività amministrativa del ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca a causa dalle novità introdotte dalla cosiddetta ‘Quota Cento’ che “hanno consentito a molti colleghi di andare in pensione in aggiunta ai canali di pensionamento tradizionali previsti dalla Legge Fornero e contestualmente al collocamento obbligatorio in pensione per il raggiungimento della età anagrafica”.

I concorsi banditi dal Miur (253 posti di funzionario e 5 posti dirigenziali), prosegue Sparano, non si sono ancora conclusi e non sono comunque sufficienti a coprire il fabbisogno di personale, considerato che la carenza di personale riguarda i dipendenti appartenenti alle aree Prima e Seconda

“Sarebbe auspicabile –  prosegue il coordinatore Ugl –  che il personale assunto con tipologia di contratto part-time possa chiedere la trasformazione a full-time senza attendere i fatidici tre anni di anzianità nel ruolo”. “Sarebbe auspicabile che si procedesse all’internalizzazione del personale che opera all’interno dell’Amministrazione in quanto funzionali al buon andamento amministrativo e all’attivazione della mobilità con il comparto “istruzione” al fine di non disperdere quelle unità di personale di cui l’Amministrazione stessa si avvale da tempo”.

L’articolo Ugl: urge reclutamento straordinario personale amministrativo Miur sembra essere il primo su Orizzonte Scuola.

Leggi Tutto

Fonte Orizzonte Scuola

Powered by WPeMatico

Facebook Comments

os_admin

Related Posts

La regione Umbria ha approvato il Piano di Dimensionamento 2018/19

Commenti disabilitati su La regione Umbria ha approvato il Piano di Dimensionamento 2018/19

Docenti con tre anni di servizio, e se non si supera concorso straordinario? Lettera

Commenti disabilitati su Docenti con tre anni di servizio, e se non si supera concorso straordinario? Lettera

Vertici Miur, decreti nomine Boda e Bruschi all’esame della Corte dei Conti

Commenti disabilitati su Vertici Miur, decreti nomine Boda e Bruschi all’esame della Corte dei Conti

Mozione alla regione Toscana: stop ai cellulari in classe

Commenti disabilitati su Mozione alla regione Toscana: stop ai cellulari in classe

Benji, nelle scuole italiane manca una persona con cui confidarsi

Commenti disabilitati su Benji, nelle scuole italiane manca una persona con cui confidarsi

FLC CGIL: il miliardo annunciato è un primo passo frutto delle mobilitazioni. Ora serve cambiare radicalmente politica sull’istruzione

Commenti disabilitati su FLC CGIL: il miliardo annunciato è un primo passo frutto delle mobilitazioni. Ora serve cambiare radicalmente politica sull’istruzione

Concorso INPS 2017: in arrivo il bando per 365 laureati. Ecco tutte le informazioni sul concorso e le prime risorse di studio.

Commenti disabilitati su Concorso INPS 2017: in arrivo il bando per 365 laureati. Ecco tutte le informazioni sul concorso e le prime risorse di studio.

Graduatoria di Istituto terza fascia, quanto vale supplenza sostegno senza titolo. Servizio specifico e non

Commenti disabilitati su Graduatoria di Istituto terza fascia, quanto vale supplenza sostegno senza titolo. Servizio specifico e non

Scelta sedi neo Dirigenti Scolastici: già numerose rinunce, come assegnare posti che si liberano

Commenti disabilitati su Scelta sedi neo Dirigenti Scolastici: già numerose rinunce, come assegnare posti che si liberano

Concorso Dirigenti Scolastici, comitato “Trasparenza è partecipazione” incontra On. Sgambato (PD)

Commenti disabilitati su Concorso Dirigenti Scolastici, comitato “Trasparenza è partecipazione” incontra On. Sgambato (PD)

Spostare il bonus 500 euro nella busta paga è una follia, perderemmo il 43%. Lettera

Commenti disabilitati su Spostare il bonus 500 euro nella busta paga è una follia, perderemmo il 43%. Lettera

Rientro a settembre, sindacati: servono docenti e ATA in più. Date diverse per regione

Commenti disabilitati su Rientro a settembre, sindacati: servono docenti e ATA in più. Date diverse per regione

Create Account



Log In Your Account



Vai alla barra degli strumenti