Tutto ciò che consente di comprendere il mondo anche senza la vista

Due professori di filosofia siciliani, Santo Graziano e Peppino Re, non vedenti dalla nascita, che offrono la propria interpretazione speciale sull’evento “Manifesta 12 Palermo” e sulle opere esposte, aiutando i visitatori a riflettere sullo stato dell’arte contemporanea e sulla percezione di essa: consiste in questo una bella iniziativa promossa nel capoluogo siciliano, nell’àmbito del progetto “La città negata, Blind Walk”, voluto per far capire come si possa comprendere il mondo anche in assenza della vista, avvalendosi di vari e diversi stimoli e codici

Leggi Tutto

Fonte Superando.it

Powered by WPeMatico

Facebook Comments
Vai alla barra degli strumenti