Tutti possono imparare a suonare

«La musica è una potente medicina che aiuta il corpo e lo spirito, attraverso la realizzazione di moduli di musicoterapia e suonoterapia espressamente studiati per le diverse disabilità legate a deficit motori o sindromi più o meno marcate»: viene introdotto così l’innovativo corso di musicoterapia e suonoterapia, rivolto a bambini e giovani con disabilità psicofisiche più o meni gravi, condotto a Padova dall’Accademia della Musica, che ogni anno mette a disposizione dodici percorsi gratuiti (per questa stagione vi sono ancora cinque posti liberi)

Facebook Comments

Stefano

Related Posts

“Dopo di Noi” tra luci, ombre e prospettive

Commenti disabilitati su “Dopo di Noi” tra luci, ombre e prospettive

I valori dello sport paralimpico sono ormai un patrimonio comune

Commenti disabilitati su I valori dello sport paralimpico sono ormai un patrimonio comune

Per una formazione sempre più accurata dei disability manager

Commenti disabilitati su Per una formazione sempre più accurata dei disability manager

Grande tennis in carrozzina a Grugliasco

Commenti disabilitati su Grande tennis in carrozzina a Grugliasco

Quel trasferimento della Neuropsichiatria Infantile, che crea ulteriori disagi

Commenti disabilitati su Quel trasferimento della Neuropsichiatria Infantile, che crea ulteriori disagi

Stiamo dimostrando che insieme alla ricerca possiamo fare la differenza

Commenti disabilitati su Stiamo dimostrando che insieme alla ricerca possiamo fare la differenza

Screening neonatale allargato: il punto della situazione

Commenti disabilitati su Screening neonatale allargato: il punto della situazione

Ancora pochi giorni per conoscere i più bravi a dare “Scacco al bullo”

Commenti disabilitati su Ancora pochi giorni per conoscere i più bravi a dare “Scacco al bullo”

E tu, che normodotato sei?

Commenti disabilitati su E tu, che normodotato sei?

Com’è possibile che finora la Regione Marche si sia limitata ad “osservare”?

Commenti disabilitati su Com’è possibile che finora la Regione Marche si sia limitata ad “osservare”?

La più grande forma di dialogo per le persone non verbali

Commenti disabilitati su La più grande forma di dialogo per le persone non verbali

Anche un film d’animazione dedicato a tutti i bimbi nati con estrofia vescicale

Commenti disabilitati su Anche un film d’animazione dedicato a tutti i bimbi nati con estrofia vescicale

Create Account



Log In Your Account



Vai alla barra degli strumenti