Tutti devono leggere il memoriale di Loris

«Chi ricopre un ruolo politico o istituzionale – scrivono dalla FISH, dopo la tragica vicenda di Loris Bertocco, che ha scelto la via del suicidio assistito in Svizzera, dopo avere detto di essere stato “abbandonato dalle Istituzioni” e di “non avere più soldi per curarsi” – chi è responsabile dei servizi, legga il memoriale di Loris e tragga da questa tragica lezione un insegnamento: non siamo una voce di costo, ma persone con dignità umana e con il diritto a vivere in modo non umiliante. E questo diritto umano non si garantisce a parole, ma con un costante e concreto impegno. Da subito»
he

Facebook Comments

Stefano

Related Posts

“Rivotrill”: l’incantesimo del reciproco interesse

Commenti disabilitati su “Rivotrill”: l’incantesimo del reciproco interesse

Sindrome di Poland: un “Open Day” a San Giovanni Rotondo

Commenti disabilitati su Sindrome di Poland: un “Open Day” a San Giovanni Rotondo

I correttivi al Decreto sull’inclusione: il dialogo continua

Commenti disabilitati su I correttivi al Decreto sull’inclusione: il dialogo continua

I diritti umani delle persone con disabilità e le varie Convenzioni dell’ONU

Commenti disabilitati su I diritti umani delle persone con disabilità e le varie Convenzioni dell’ONU

Avere per venti giorni “Napoli tra le mani”

Commenti disabilitati su Avere per venti giorni “Napoli tra le mani”

Un aiuto psicologico al momento della diagnosi

Commenti disabilitati su Un aiuto psicologico al momento della diagnosi

Non tradiamo la scuola, perno della nostra società inclusiva

Commenti disabilitati su Non tradiamo la scuola, perno della nostra società inclusiva

Un ipermercato “amico” delle persone con autismo

Commenti disabilitati su Un ipermercato “amico” delle persone con autismo

Gli esperti rispondono all’”ansia da limbo” delle persone con disabilità visiva

Commenti disabilitati su Gli esperti rispondono all’”ansia da limbo” delle persone con disabilità visiva

Dove il “Dopo di Noi” non è una fiaba, ma una gran bella realtà

Commenti disabilitati su Dove il “Dopo di Noi” non è una fiaba, ma una gran bella realtà

Le “tre leggi non scritte” dei caregiver familiari

Commenti disabilitati su Le “tre leggi non scritte” dei caregiver familiari

I vaccini, le persone con malattie neuromuscolari e i loro caregiver

Commenti disabilitati su I vaccini, le persone con malattie neuromuscolari e i loro caregiver

Create Account



Log In Your Account



Vai alla barra degli strumenti