Tutte dovrebbero poter contattare in autonomia quel servizio antiviolenza

Nonostante le grandi potenzialità della comunicazione multicanale e accessibile, si continua a leggere su manifesti e campagne, così come sulle “Panchine Rosse” sparse in tutta Italia, la scritta «Chiama il 1522», riferita al numero antiviolenza e stalking nei confronti delle donne. La chiamata telefonica, però, è solo una delle modalità di accesso al 1522, perché sono attive pure una chat e un’applicazione, ben più adeguate per donne che non possono o non vogliono utilizzare il telefono, perché sorde, afasiche, straniere, con problemi di pronuncia, o più semplicemente per mancanza di privacy

Leggi Tutto

Fonte Superando.it

Powered by WPeMatico

Facebook Comments

Stefano

Related Posts

Quando alle persone con disabilità venne negato il diritto al salvataggio

Commenti disabilitati su Quando alle persone con disabilità venne negato il diritto al salvataggio

La FISH agli Stati Generali dell’Economia, con gli esiti del progetto “JobLab”

Commenti disabilitati su La FISH agli Stati Generali dell’Economia, con gli esiti del progetto “JobLab”

Ancora un oculista che discrimina una persona cieca e il suo cane guida!

Commenti disabilitati su Ancora un oculista che discrimina una persona cieca e il suo cane guida!

Treni: molto è stato fatto, ma molto resta da fare

Commenti disabilitati su Treni: molto è stato fatto, ma molto resta da fare

Screening neonatale: emendamento approvato!

Commenti disabilitati su Screening neonatale: emendamento approvato!

Cerchiamo più attenzione per questa malattia genetica rara

Commenti disabilitati su Cerchiamo più attenzione per questa malattia genetica rara

Forse siamo a una svolta per il parcheggio gratuito tra le strisce blu

Commenti disabilitati su Forse siamo a una svolta per il parcheggio gratuito tra le strisce blu

La vita indipendente per ogni persona con l’X Fragile

Commenti disabilitati su La vita indipendente per ogni persona con l’X Fragile

Stanchi di bisogni di cura non soddisfatti

Commenti disabilitati su Stanchi di bisogni di cura non soddisfatti

Il ruolo del volontariato, per ricostruire una comunità solidale

Commenti disabilitati su Il ruolo del volontariato, per ricostruire una comunità solidale

Le risposte della Regione Friuli Venezia Giulia alle istanze delle Associazioni

Commenti disabilitati su Le risposte della Regione Friuli Venezia Giulia alle istanze delle Associazioni

Mille persone con disabilità in attesa di trasporto

Commenti disabilitati su Mille persone con disabilità in attesa di trasporto

Create Account



Log In Your Account



Vai alla barra degli strumenti