Tutele per gli assistenti all’autonomia e alla comunicazione

«Assistenti all’autonomia e alla comunicazione ed educatori – scrive Michele Peretti – si sono uniti per chiedere al Governo di adottare le misure più idonee per tutelarli, dopo che il Ministero li ha invitati a recarsi a casa dei loro studenti con disabilità, in modo tale da non perdere lo stipendio. Ma anche i docenti di sostegno si recheranno presso il domicilio dell’alunno con disabilità? E andare a domicilio, considerando i motivi per cui sono state adottate forti misure restrittive a tutela della salute pubblica, significa forse che per alcune categorie l’emergenza sanitaria è finita?»

Leggi Tutto

Fonte Superando.it

Powered by WPeMatico

Facebook Comments

Stefano

Related Posts

Reddito di cittadinanza e disabilità: le richieste della FISH

Commenti disabilitati su Reddito di cittadinanza e disabilità: le richieste della FISH

Mario Barbuto confermato Presidente del FID: prima di tutto il diritto di voto

Commenti disabilitati su Mario Barbuto confermato Presidente del FID: prima di tutto il diritto di voto

Al centro di tutto la dignità della Persona con lesione midollare

Commenti disabilitati su Al centro di tutto la dignità della Persona con lesione midollare

Anche nel Québec le vite delle persone con disabilità contano (molto) meno

Commenti disabilitati su Anche nel Québec le vite delle persone con disabilità contano (molto) meno

Turismo, mobilità, sport: due giornate tutte dedicate all’accessibilità

Commenti disabilitati su Turismo, mobilità, sport: due giornate tutte dedicate all’accessibilità

I trasporti di Torino e le persone con disabilità: siamo a una svolta positiva?

Commenti disabilitati su I trasporti di Torino e le persone con disabilità: siamo a una svolta positiva?

Arriva in Sardegna il progetto “JobLab”

Commenti disabilitati su Arriva in Sardegna il progetto “JobLab”

Bimbi che assaggiano la casetta di marzapane di Hansel e Gretel

Commenti disabilitati su Bimbi che assaggiano la casetta di marzapane di Hansel e Gretel

Un “bosco magico” di divertimento, per i bimbi con paralisi cerebrale infantile

Commenti disabilitati su Un “bosco magico” di divertimento, per i bimbi con paralisi cerebrale infantile

Apprezzabile apertura della Regione Emilia Romagna sugli ausili

Commenti disabilitati su Apprezzabile apertura della Regione Emilia Romagna sugli ausili

VocifeRare: la voce del Paziente Raro

Commenti disabilitati su VocifeRare: la voce del Paziente Raro

Inclusione e divertimento in immersione e anche fuori dall’acqua

Commenti disabilitati su Inclusione e divertimento in immersione e anche fuori dall’acqua

Create Account



Log In Your Account



Vai alla barra degli strumenti