Turismo, sport e sicurezza: a Maniago si è gettato il seme

Turismo, sport e sicurezza sono tutti aspetti considerati con attenzione dalla Convenzione ONU sui Diritti delle Persone con Disabilità, e il 10 luglio a Maniago, in provincia di Pordenone, hanno trovato un interessante momento di confronto e crescita, in attesa dei Campionati Mondiali di Paraciclismo che si svolgeranno in agosto in quella stessa città friulana. «Alla fine – scrive Stefano Zanut – la sensazione è stata quella di avere piantato un semino da coltivare con attenzione e innaffiare costantemente anche quando si spegneranno i riflettori sull’importante evento di agosto»

Leggi Tutto

Fonte Superando.it

Powered by WPeMatico

Facebook Comments

Stefano

Related Posts

Entra nelle case il mondo visto dalla prospettiva di chi ha una Malattia Rara

Commenti disabilitati su Entra nelle case il mondo visto dalla prospettiva di chi ha una Malattia Rara

Fateci riaprire il Centro Diurno Riabilitativo Casa Verde!

Commenti disabilitati su Fateci riaprire il Centro Diurno Riabilitativo Casa Verde!

Vivere con una patologia che atrofizza il nervo ottico

Commenti disabilitati su Vivere con una patologia che atrofizza il nervo ottico

Un corso di perfezionamento su “Disability e Diversity Management”

Commenti disabilitati su Un corso di perfezionamento su “Disability e Diversity Management”

Un’“ape” che vola di servizio in servizio

Commenti disabilitati su Un’“ape” che vola di servizio in servizio

Un corso dell’Università di Bari su “Diversity & Disability Management”

Commenti disabilitati su Un corso dell’Università di Bari su “Diversity & Disability Management”

Le parti utili di quella Legge sul reclutamento del personale scolastico

Commenti disabilitati su Le parti utili di quella Legge sul reclutamento del personale scolastico

Per le persone con disabilità grave tutta la vita è un lockdown!

Commenti disabilitati su Per le persone con disabilità grave tutta la vita è un lockdown!

Il messaggio del nuovo “FIABADAY”: “Per me il lockdown non è finito”

Commenti disabilitati su Il messaggio del nuovo “FIABADAY”: “Per me il lockdown non è finito”

Special Olympics: un racconto in immagini della quarantena vissuta

Commenti disabilitati su Special Olympics: un racconto in immagini della quarantena vissuta

Se serve, perché non trasformare un ospedale nel set di “Guerre Stellari”?

Commenti disabilitati su Se serve, perché non trasformare un ospedale nel set di “Guerre Stellari”?

Ulteriori precisazioni sull’incremento delle peensioni

Commenti disabilitati su Ulteriori precisazioni sull’incremento delle peensioni

Create Account



Log In Your Account



Vai alla barra degli strumenti