Turismo accessibile: il reale e il virtuale

«Pensare alla dimensione del viaggio e al turismo in un’ottica di accessibilità, grazie alla presenza di servizi e strutture adatte alle specifiche esigenze, è l’occasione per la persona con disabilità di sperimentare indipendenza e autonomia, ampliare le proprie conoscenze e una vita di relazione, e migliorare la qualità della propria vita. L’emergenza di questi mesi ci chiede ora uno sforzo maggiore, quello cioè di trovare anche nuove modalità di “fare turismo”»: così l’Associazione UILDM presenta il seminario in rete “Turismo accessibile: dal reale al virtuale”, promosso per il 25 giugno

Leggi Tutto

Fonte Superando.it

Powered by WPeMatico

Facebook Comments

Stefano

Related Posts

Accessibile anche alle persone sorde il Contact Center della Protezione Civile

Commenti disabilitati su Accessibile anche alle persone sorde il Contact Center della Protezione Civile

“Sensuability”, un progetto contro gli stereotipi e i pregiudizi

Commenti disabilitati su “Sensuability”, un progetto contro gli stereotipi e i pregiudizi

Parliamo di sperimentazioni cliniche pediatriche

Commenti disabilitati su Parliamo di sperimentazioni cliniche pediatriche

Un corso di alto livello sull’accessibilità ai beni culturali

Commenti disabilitati su Un corso di alto livello sull’accessibilità ai beni culturali

Infortuni sul lavoro: una guida agli esercizi riabilitativi

Commenti disabilitati su Infortuni sul lavoro: una guida agli esercizi riabilitativi

Vaccinare anche i caregiver familiari

Commenti disabilitati su Vaccinare anche i caregiver familiari

Diritto allo studio: le occasioni perdute, le speranze e i timori

Commenti disabilitati su Diritto allo studio: le occasioni perdute, le speranze e i timori

Alunni sordi: i fondi (se ci sono) vanno impiegati meglio

Commenti disabilitati su Alunni sordi: i fondi (se ci sono) vanno impiegati meglio

Violenza contro le donne (con e senza disabilità): l’Italia sotto osservazione

Commenti disabilitati su Violenza contro le donne (con e senza disabilità): l’Italia sotto osservazione

Perché i caregiver scrivono?

Commenti disabilitati su Perché i caregiver scrivono?

Per l’inclusione e l’abilitazione delle persone con autismo

Commenti disabilitati su Per l’inclusione e l’abilitazione delle persone con autismo

Sana follia e amicizia tra le montagne del Tibet

Commenti disabilitati su Sana follia e amicizia tra le montagne del Tibet

Create Account



Log In Your Account



Vai alla barra degli strumenti