Turi (UIL): la scuola statale risponde al Parlamento nazionale. Non è in vendita.

Che la Regione Friuli voglia investire nella scuola del territorio, nulla osta, quello che non riusciamo a capire è perché ne voglia il controllo politico e gestionale.

Lo abbiamo detto e ridetto – aggiunge Turi – si possono benissimo trovare convergenze e terreni comuni per progetti ed investimenti, non si può invece accettare che sia acquisita la titolarità dell’istituzione scolastica statale, che è un patrimonio dell’intera popolazione e non della maggioranza politica di turno che può decidere sulla scuola sia in termini espansivi che regressivi.

Disporre dei diritti universali dei cittadini sulla base del governo regionale di turno, è incostituzionale.

La scuola appartiene a tutti e deve dare conto della sua azione al Parlamento che è rappresentativo del popolo italiano dell’unità nazionale e non semplicemente al Consiglio regionale di questa o quella regione.

La stessa Lega, che ha vinto le recenti elezioni, trasformandosi in partito nazionale – commenta Turi – sarà costretta a rivedere le proprie posizioni, se vuole dare risposte a tutti i cittadini, e non solo ad una parte di essi.

L’articolo Turi (UIL): la scuola statale risponde al Parlamento nazionale. Non è in vendita. sembra essere il primo su Orizzonte Scuola.

Leggi Tutto

Fonte Orizzonte Scuola

Powered by WPeMatico

Facebook Comments

os_admin

Related Posts

Azzolina: urgenza classi pollaio, ostacolo per la didattica ma anche per la sicurezza

Commenti disabilitati su Azzolina: urgenza classi pollaio, ostacolo per la didattica ma anche per la sicurezza

Emergenza sostegno: si predisponga un concorso rapidissimo

Commenti disabilitati su Emergenza sostegno: si predisponga un concorso rapidissimo

Assunzioni, è possibile congelare il ruolo ottenuto da GM per accettare proposta da GaE?

Commenti disabilitati su Assunzioni, è possibile congelare il ruolo ottenuto da GM per accettare proposta da GaE?

I docenti si formano giocando con i Lego, una scuola all’avanguardia

Commenti disabilitati su I docenti si formano giocando con i Lego, una scuola all’avanguardia

Bussetti: La scuola è il luogo principale di inclusione

Commenti disabilitati su Bussetti: La scuola è il luogo principale di inclusione

Decreto scuola, FdI: docenti paritarie devono partecipare per ruolo, ingiusto escludere facenti funzione senza laurea

Commenti disabilitati su Decreto scuola, FdI: docenti paritarie devono partecipare per ruolo, ingiusto escludere facenti funzione senza laurea

Coronavirus, ragazzi possono fruire del vasto patrimonio culturale virtuale del nostro Paese

Commenti disabilitati su Coronavirus, ragazzi possono fruire del vasto patrimonio culturale virtuale del nostro Paese

Intesa precariato delude i docenti di ruolo. Lettera

Commenti disabilitati su Intesa precariato delude i docenti di ruolo. Lettera

Ministro, riveda il salvaprecari senza creare docenti di serie A e serie B. Lettera

Commenti disabilitati su Ministro, riveda il salvaprecari senza creare docenti di serie A e serie B. Lettera

Orfini (PD): chiedo scusa ai precari per un partito che ha sacrificato una battaglia di principio

Commenti disabilitati su Orfini (PD): chiedo scusa ai precari per un partito che ha sacrificato una battaglia di principio

Accesso diretto al TFA Sostegno per docenti laureati, abilitati, con esperienza lavorativa. Lettera

Commenti disabilitati su Accesso diretto al TFA Sostegno per docenti laureati, abilitati, con esperienza lavorativa. Lettera

Posti sostegno in deroga rimangono al 30 giugno, MEF non cambia idea

Commenti disabilitati su Posti sostegno in deroga rimangono al 30 giugno, MEF non cambia idea

Create Account



Log In Your Account



Vai alla barra degli strumenti