Turi: con obbligo PCTO e INVALSI per esami siamo tornati indietro

Mentre nel governo si fanno i dispetti con emendamenti che nulla hanno a che fare con l’obiettivo di rilanciare il ruolo della scuola statale di questo paese,  assistiamo con l’intento, malcelato, di raccogliere qualche voto da questo o da quel comitato, nato in contrapposizione ad un altro comitato, voti che non è detto che arrivino – aggiunge Turi – mentre sono in moto le lobby, quelle  che contano, quelle che mirano a spazi di maggiore privatizzazione del sistema di istruzione e dei consueti  regali alle scuole non statali.

Il solito assalto alla diligenza che viaggia peraltro senza tesoro, ma con i debiti e con i problemi vecchi e nuovi degli italiani.

Assistiamo ad un ritorno, mai voluto – precisa Turi – dell’impalcatura culturale della legge 107: school bonus, alternanza scuola lavoro. Il ripristino con una circolare del Miur dell’obbligatorietà delle prove Invalsi per essere ammessi all’esame di maturità. Dopo la deroga dello scorso anno, in sostanza, si torna da dove si era partiti.

Non si può parlare di produttività a scuola, non si possono considerare gli studenti come merce alla ricerca di un mercato su cui collocarla.

Con le 150 ore mandavamo gli operai a studiare – osserva il segretario generale Uil Scuola – ora con 400 ore di alternanza, mandiamo gli studenti a lavorare. Gli facciamo fare 400 ore di lavori che tra qualche anno non ci saranno nemmeno più, sottraendo ore preziose di studio che dovrebbero aprire la strada universitaria per formare ingegneri, informatici, filosofi che in maniera interdisciplinare potranno interpretare i lavori del futuro. Ridursi ad insistere su modelli che l’esperienza e la storia hanno bocciato è forse un segno di modernità?

L’articolo Turi: con obbligo PCTO e INVALSI per esami siamo tornati indietro sembra essere il primo su Orizzonte Scuola.

Leggi Tutto

Fonte Orizzonte Scuola

Powered by WPeMatico

Facebook Comments

os_admin

Related Posts

Turi (Uil): doppio ministero sia soluzione politica per investimenti e rilancio di scuola e università

Commenti disabilitati su Turi (Uil): doppio ministero sia soluzione politica per investimenti e rilancio di scuola e università

Il bonus merito sparisce, Granato: è una vittoria del M5S

Commenti disabilitati su Il bonus merito sparisce, Granato: è una vittoria del M5S

Sindacati incontreranno Conte e Bussetti il 23 aprile: interventi straordinari per i precari, contratto e regionalizzazione

Commenti disabilitati su Sindacati incontreranno Conte e Bussetti il 23 aprile: interventi straordinari per i precari, contratto e regionalizzazione

No ad una nuova riforma della scuola. Lettera

Commenti disabilitati su No ad una nuova riforma della scuola. Lettera

Concorsi, chi garantisce la sicurezza dei candidati? Lettera

Commenti disabilitati su Concorsi, chi garantisce la sicurezza dei candidati? Lettera

Intercultura: finalmente a casa i 36 studenti adolescenti in Honduras con un nostro programma

Commenti disabilitati su Intercultura: finalmente a casa i 36 studenti adolescenti in Honduras con un nostro programma

La necessità di educare gli educatori all’educazione digitale. Lettera

Commenti disabilitati su La necessità di educare gli educatori all’educazione digitale. Lettera

Donazan, in Veneto ripartiti nidi e formazione professionale. Azzolina non dà certezze

Commenti disabilitati su Donazan, in Veneto ripartiti nidi e formazione professionale. Azzolina non dà certezze

Studenti ricercatori realizzano un’indagine sulla differenziata

Commenti disabilitati su Studenti ricercatori realizzano un’indagine sulla differenziata

Al via 62 progetti per l’efficienza energetica: 89 milioni la spesa

Commenti disabilitati su Al via 62 progetti per l’efficienza energetica: 89 milioni la spesa

Concorso ordinario insegnanti di religione cattolica, per alcuni potrebbe dire uscire fuori dal mondo del lavoro. Lettera

Commenti disabilitati su Concorso ordinario insegnanti di religione cattolica, per alcuni potrebbe dire uscire fuori dal mondo del lavoro. Lettera

Mobilità su tutti i posti vacanti, piano assunzione regionale Gae infanzia, 400 euro rimborso per insegnanti fuori sede. Emendamenti Sen. Granato (M5S)

Commenti disabilitati su Mobilità su tutti i posti vacanti, piano assunzione regionale Gae infanzia, 400 euro rimborso per insegnanti fuori sede. Emendamenti Sen. Granato (M5S)

Create Account



Log In Your Account



Vai alla barra degli strumenti