Tumori, cellule con Dna modificato: al via test nel 2017 per applicare terapie su pazienti pediatrici

Arriva dalle terapie con cellule immunitarie geneticamente modificate una nuova possibile arma nella lotta ai tumori del sangue, la cui efficacia verrà sperimentata in Italia. Lo prevede un accordo che sancisce la collaborazione tra l’Ospedale Pediatrico Bambino Gesù e Bellicum Pharmaceuticals, azienda che ha messo a punto l’interruttore di sicurezza CaspaCIDe, un ‘gene suicida’ progettato per ridurre o eliminare le cellule in presenza di effetti collaterali.

Nel dettaglio, l’accordo riguarda lo sviluppo preclinico e clinico di prodotti di terapia cellulare avanzata ingegnerizzati con il ‘gene suicida’, per la produzione di linfociti modificati attraverso recettori (CAR T e TCR) specifici per determinati antigeni, tra cui il CD19. In base all’accordo, l’azienda finanzierà la produzione e manterrà i diritti per la commercializzazione, il Bambino Gesù manterrà invece i diritti a scopo di ricerca. Ovvero effettuerà studi clinici, a partire dal 2017, per l’applicazione di queste terapie in pazienti pediatrici affetti da leucemia linfoblastica acuta e neuroblastoma. “La combinazione tra l’innovativa tecnologia dell’interruttore di sicurezza messo a punto da Bellicum e la nostra esperienza nel campo delle terapie geniche e cellulari, nella capacità di condurre studi clinici e nella capacità di produzione di cellule secondo le norme della Good Manufacturing Practice – commenta Mariella Enoc, presidente dell’Ospedale Pediatrico Bambino Gesù – rende questa partnership ideale per l’avanzamento rapido delle terapie cellulari avanzate di cui potrebbero beneficiare bambini e adulti affetti da patologie tumorali potenzialmente letali in tutto il mondo”. L’accordo è stato siglato dopo il risultati della prima sperimentazione congiunta per testare l’efficacia di dell’interruttore CaspaCiDe per controllare gli effetti indesiderati conseguenti a un trapianto di cellule staminali ematopoietiche da donatore parzialmente compatibile.

L’articolo Tumori, cellule con Dna modificato: al via test nel 2017 per applicare terapie su pazienti pediatrici proviene da Il Fatto Quotidiano.

Facebook Comments

F. Q.

Related Posts

Somalia e Sud Sudan, inondazioni senza precedenti colpiscono migliaia di cittadini e di rifugiati

Commenti disabilitati su Somalia e Sud Sudan, inondazioni senza precedenti colpiscono migliaia di cittadini e di rifugiati

Buchi neri, “così si sono formati poco dopo il Big Bang quelli supermassicci”

Commenti disabilitati su Buchi neri, “così si sono formati poco dopo il Big Bang quelli supermassicci”

Vaccini, Piero Angela: “Fidatevi dei medici e della scienza. La velocità della luce non si decide ad alzata di mano”

Commenti disabilitati su Vaccini, Piero Angela: “Fidatevi dei medici e della scienza. La velocità della luce non si decide ad alzata di mano”

Morte improvvisa: come proteggere il cuore (fragile) degli atleti?

Commenti disabilitati su Morte improvvisa: come proteggere il cuore (fragile) degli atleti?

Tutti potranno per un giorno fare parte di un’orchestra!

Commenti disabilitati su Tutti potranno per un giorno fare parte di un’orchestra!

In pace con la vita

Commenti disabilitati su In pace con la vita

Honduras, la Casa per bambini abbandonati, non distante dalla capitale dove regna ancora il caos

Commenti disabilitati su Honduras, la Casa per bambini abbandonati, non distante dalla capitale dove regna ancora il caos

Repubblica Centrafricana, nuove violenze spingono migliaia di persone verso il Ciad

Commenti disabilitati su Repubblica Centrafricana, nuove violenze spingono migliaia di persone verso il Ciad

Per combattere un tumore al seno chiede aiuto a un naturopata e muore

Commenti disabilitati su Per combattere un tumore al seno chiede aiuto a un naturopata e muore

Lavorare a maglia e pescare, gli hobby che «calmano» il cuore

Commenti disabilitati su Lavorare a maglia e pescare, gli hobby che «calmano» il cuore

Nature Root’s: il primo centro al mondo con spa e massaggi a base di canapa

Commenti disabilitati su Nature Root’s: il primo centro al mondo con spa e massaggi a base di canapa

Myanmar, la storia dell’orfanotrofio “ABC” nato un po’ per caso

Commenti disabilitati su Myanmar, la storia dell’orfanotrofio “ABC” nato un po’ per caso

Create Account



Log In Your Account



Vai alla barra degli strumenti