Tumore dell’utero, una ricerca italiana raddoppia la sopravvivenza

Una sperimentazione condotta da un gruppo italiano che lavora a Yale aggiunge trastuzumab alla chemioterapia standard e ottiene risultati importanti soprattutto contro il carcinoma sieroso, aggressivo e letale

Leggi Tutto

Fonte Corriere.it – Salute

Powered by WPeMatico

Facebook Comments
Vai alla barra degli strumenti