Troppe ore sullo smartphone, ragazze peggiorano nelle prove di lettura

Le ragazze passano ore sullo smartphone e sul pc: potrebbe essere proprio questa la causa del crollo nella comprensione del testo delle 15enni. Restano invece stabili i livelli dei ragazzi. A rivelarlo è Il Sole 24 Ore.

Francesca Borgonovi, economista Ocse specializzata nei temi dell’istruzione ha condotto un’indagine proprio su questo. Nel test 2018 il punteggio medio degli adolescenti italiani (maschi) nella lettura è stato di 464 (media Ocse 475) e quello delle ragazze di 489 (Ocse 505). Se però si vanno a osservare i punteggi del 2009, si vede che quello dei ragazzi è rimasto invariato, ma quello delle ragazze era di 510, quindi nettamente superiore. Ancora più evidente il crollo se si guardano i dati delle ragazze considerate ‘peggiori’: il voto che nel 2009 era di 393 punti scende a 366 nel 2018.

Nell’insieme le ragazze continuano ad andare meglio dei ragazzi, ma la riduzione del ‘gender gap’ nella comprensione dei testi avviene in un ambito di declino, il che è preoccupante” ha spiegato l’economista, che sulle cause avanza diverse ipotesi. Secondo Borgonovi, le ragazze sono più demotivate e tendono “a passare più tempo magari sul cellulare, tenendo anche conto che nel 2009 lo smartphone, con accesso a Internet etc, era meno diffuso tra gli adolescenti di quell’età“.

L’articolo Troppe ore sullo smartphone, ragazze peggiorano nelle prove di lettura sembra essere il primo su Orizzonte Scuola.

Leggi Tutto

Fonte Orizzonte Scuola

Powered by WPeMatico

Facebook Comments

os_admin

Related Posts

Perché possono essere bocciati solo i maturandi? Esame anche per classi intermedie. Lettera

Commenti disabilitati su Perché possono essere bocciati solo i maturandi? Esame anche per classi intermedie. Lettera

Dirigenti scolastici elettivi: un’ipotesi inammissibile. Lettera

Commenti disabilitati su Dirigenti scolastici elettivi: un’ipotesi inammissibile. Lettera

Valle d’Aosta, accordo di prossimità per abilitazione docenti scuole paritarie

Commenti disabilitati su Valle d’Aosta, accordo di prossimità per abilitazione docenti scuole paritarie

MIUR convoca sindacati il 2 luglio per immissioni in ruolo e rettifiche mobilità

Commenti disabilitati su MIUR convoca sindacati il 2 luglio per immissioni in ruolo e rettifiche mobilità

Manutenzione e rinnovamento delle scuole: grande operazione da 1,7 miliardi

Commenti disabilitati su Manutenzione e rinnovamento delle scuole: grande operazione da 1,7 miliardi

Premiazioni olimpiadi di Italiano, Bussetti: una vittoria per tutta la scuola

Commenti disabilitati su Premiazioni olimpiadi di Italiano, Bussetti: una vittoria per tutta la scuola

Pensionamento d’ufficio, la domanda di cessazione va presentata o no?

Commenti disabilitati su Pensionamento d’ufficio, la domanda di cessazione va presentata o no?

Test accesso Università, domani Medicina e Chirurgia, Odontoiatria e Protesi Dentaria. Tutte le date

Commenti disabilitati su Test accesso Università, domani Medicina e Chirurgia, Odontoiatria e Protesi Dentaria. Tutte le date

Due caffè al giorno aiutano a leggere più velocemente, una ricerca italiana

Commenti disabilitati su Due caffè al giorno aiutano a leggere più velocemente, una ricerca italiana

Coronavirus, musica e disegni per dar voce ai giovani. Pagina instagram

Commenti disabilitati su Coronavirus, musica e disegni per dar voce ai giovani. Pagina instagram

Coronavirus, Faraone (IV): su fine anno scolastico, Maturità, didattica online coinvolgere Camere

Commenti disabilitati su Coronavirus, Faraone (IV): su fine anno scolastico, Maturità, didattica online coinvolgere Camere

Rientro a scuola: molti gli insegnanti assenti dopo le festività

Commenti disabilitati su Rientro a scuola: molti gli insegnanti assenti dopo le festività

Create Account



Log In Your Account



Vai alla barra degli strumenti