Trent’anni di educazione all’autonomia delle persone con sindrome di Down

«Imparare a fare cose da grandi, ma soprattutto imparare a sentirsi grandi»: da trent’anni è questa la filosofia che anima i corsi di educazione all’autonomia dell’AIPD (Associazione Italiana Persone Down), così come accade in questi giorni a Roma, un’iniziativa che ha dato vita a una fondamentale “palestra di autonomia” come il “Club dei ragazzi”. «Il Club – racconta Alfredo, persona con sindrome di Down che oggi ha più di 40 anni e che fu tra i primi a frequentare i corsi – è stato per me molto importante, ho fatto la mia esperienza, ora ho un lavoro e ho conquistato la mia autonomia»

Leggi Tutto

Fonte Superando.it

Powered by WPeMatico

Facebook Comments

Stefano

Related Posts

Le richieste della FAND: inclusione, lavoro e aumento delle pensioni

Commenti disabilitati su Le richieste della FAND: inclusione, lavoro e aumento delle pensioni

Quei fondi già disponibili, ma non ancora utilizzati, che le famiglie attendono

Commenti disabilitati su Quei fondi già disponibili, ma non ancora utilizzati, che le famiglie attendono

Una Sanità più attenta a chi non vede

Commenti disabilitati su Una Sanità più attenta a chi non vede

Assistenti all’autonomia e alla comunicazione alla ricerca di un riconoscimento

Commenti disabilitati su Assistenti all’autonomia e alla comunicazione alla ricerca di un riconoscimento

Diritto di ascolto e di rappresentatività per gli studenti con disabilità

Commenti disabilitati su Diritto di ascolto e di rappresentatività per gli studenti con disabilità

Tutti possono contribuire alla nuova Strategia Europea sulla Disabilità

Commenti disabilitati su Tutti possono contribuire alla nuova Strategia Europea sulla Disabilità

L’atrofia muscolare spinale e la giostra possibile

Commenti disabilitati su L’atrofia muscolare spinale e la giostra possibile

Quella Legge sulla Vita Indipendente va finanziata di più

Commenti disabilitati su Quella Legge sulla Vita Indipendente va finanziata di più

La Fondazione LIA e le tante modalità di leggere un libro

Commenti disabilitati su La Fondazione LIA e le tante modalità di leggere un libro

A scuola in ambulanza proprio no!

Commenti disabilitati su A scuola in ambulanza proprio no!

Da pendolare (molto) scontento a “consulente” delle Ferrovie

Commenti disabilitati su Da pendolare (molto) scontento a “consulente” delle Ferrovie

Orgogliosi dei nostri ragazzi e ragazze di Special Olympics!

Commenti disabilitati su Orgogliosi dei nostri ragazzi e ragazze di Special Olympics!

Create Account



Log In Your Account



Vai alla barra degli strumenti