Trasporto studenti disabili. La regione Sardegna protesta per i tagli

Ne dà notizia l’assessore degli Enti locali Cristiano Erriu, la cui posizione è frutto di un preciso deliberato della seduta della Conferenza permanente Regione-Enti locali che si è tenuta ieri, alla quale hanno partecipato i rappresentanti delle Province e dei Comuni.

“La Conferenza delle Regioni – precisa Erriu – su questo punto non ha dato l’intesa sulla proposta del Governo di portare da 112 a 75 milioni di euro le risorse da destinare alle sole Province delle Regioni ordinarie. La mancata intesa è stata registrata anche dalla Conferenza unificata Stato-Regioni. Trattandosi di risorse destinate a interventi di assistenza specialistica per l’integrazione scolastica degli studenti con disabilità delle scuole secondarie di secondo grado, l’atteggiamento del Governo appare particolarmente odioso. Qualora permanesse una tale, rigida chiusura, occorrerà rispondere con un’adeguata mobilitazione per contrastare questa incomprensibile ostilità nei confronti della Sardegna e dei diritti dei Sardi lesi da scelte poco comprensibili”.

“È una ulteriore penalizzazione per la Sardegna – è il commento dell’assessore della Pubblica istruzione Giuseppe Dessena – e il fatto ancor più grave è che questa volta tocchi studenti con disabilità. Quindi le fasce deboli della nostra società, che dovrebbero al contrario essere tutelate. Nessuna premessa normativa può giustificare una esclusione di questa natura. In queste ore stiamo ancora interloquendo e cercando di intervenire per risolvere questa incresciosa situazione”.

L’articolo Trasporto studenti disabili. La regione Sardegna protesta per i tagli sembra essere il primo su Orizzonte Scuola.

Facebook Comments

redazione

Related Posts

Rubano i giochi di una scuola materna, il sindaco fa appello su Facebook

Commenti disabilitati su Rubano i giochi di una scuola materna, il sindaco fa appello su Facebook

Riforma sostegno, continuità didattica garantita anche dai supplenti. Ecco come

Commenti disabilitati su Riforma sostegno, continuità didattica garantita anche dai supplenti. Ecco come

Ascani: sistema educativo deve garantire a tutti stesse condizioni di partenza

Commenti disabilitati su Ascani: sistema educativo deve garantire a tutti stesse condizioni di partenza

La retorica di un’istruzione inclusiva: 41 per cento di studenti cambia insegnante di sostegno rispetto all’anno precedente

Commenti disabilitati su La retorica di un’istruzione inclusiva: 41 per cento di studenti cambia insegnante di sostegno rispetto all’anno precedente

Stop appalti pulizia, bando in emanazione. Ci si può già registrare su Istanze online [GUIDA]

Commenti disabilitati su Stop appalti pulizia, bando in emanazione. Ci si può già registrare su Istanze online [GUIDA]

Boccia: linea guida non intoccabili, possono essere modificate su richiesta dei DS

Commenti disabilitati su Boccia: linea guida non intoccabili, possono essere modificate su richiesta dei DS

Coronavirus, Conte: no prolungamento restrizioni fino al 31 luglio. 3mila euro di multa per chi viola le norme

Commenti disabilitati su Coronavirus, Conte: no prolungamento restrizioni fino al 31 luglio. 3mila euro di multa per chi viola le norme

Scuole paritarie, maggioranza cerca intesa per aumentare risorse

Commenti disabilitati su Scuole paritarie, maggioranza cerca intesa per aumentare risorse

Concorso ATA 24 mesi, aggiornamento delle graduatorie sarà dopo il 15 aprile

Commenti disabilitati su Concorso ATA 24 mesi, aggiornamento delle graduatorie sarà dopo il 15 aprile

Milleproroghe, sindacati: necessario emendamento per docenti con servizio solo su sostegno e concorso riservato DSGA facenti funzione

Commenti disabilitati su Milleproroghe, sindacati: necessario emendamento per docenti con servizio solo su sostegno e concorso riservato DSGA facenti funzione

Maturità 2020, altro che esame ‘facilitato’: per 1 studente su 2 maxi orale più complicato del previsto

Commenti disabilitati su Maturità 2020, altro che esame ‘facilitato’: per 1 studente su 2 maxi orale più complicato del previsto

De Cristofaro: per i più piccoli la ripartenza potrebbe essere anticipata

Commenti disabilitati su De Cristofaro: per i più piccoli la ripartenza potrebbe essere anticipata

Create Account



Log In Your Account



Vai alla barra degli strumenti