Trasferimenti docenti, potrebbero esserci altre rettifiche?

Accortosi di un errore, il Miur il 26 giugno  ha inviato agli Uffici Scolastici, i file con annullamento o rettifiche dei movimenti già pubblicato.

L’esito delle rettifiche

352 movimenti sono stati annullati (8 posti di scuola dell’infanzia, 14 di primaria, 187 di secondaria di I grado e 143 di secondaria di II grado),

Rettifica movimento: 573.

La rettifica ha riguardato più che altro i docenti che avevano ottenuto passaggio di cattedra/ruolo e che, con la modifica, hanno ottenuto invece il trasferimento nella propria classe di concorso.

In particolare:

  • 259 docenti sono stati soddisfatti sulla medesima preferenza espressa o su  una maggiormente gradita
  • 314 docenti sono stati comunque soddisfatti all’interno delle preferenze espresse.

Potrebbero esserci ancora modifiche alla mobilità?

Questa è la domanda che si pongono adesso i docenti.

Attendiamo cosa dirà il Ministero nell’incontro di domani 2 luglio. In generale va comunque precisato che le rettifiche dopo la pubblicazione degli esiti ci sono sempre state.

Queste rettifiche dipendono da una non corretta compilazione degli organici di diritto, per cui ad as. un docente non trova la cattedra assegnata, scatenando così una reazione a catena.

Apprendiamo ad es. che lo scorso anno le rettifiche effettuate dagli uffici provinciali sono state circa 2.000 (compresi annullamenti dei trasferimenti).

Ci auguriamo non si debba giungere a tali numeri e che quanto accaduto la scorsa settimana sia il punto finale alla mobilità del personale docente per l’a.s. 2019/20.

L’articolo Trasferimenti docenti, potrebbero esserci altre rettifiche? sembra essere il primo su Orizzonte Scuola.

Leggi Tutto

Fonte Orizzonte Scuola

Powered by WPeMatico

Facebook Comments

os_admin

Related Posts

Erasmus+ 2021-27, disponibile modulo accreditamento. Scadenza 29 ottobre

Commenti disabilitati su Erasmus+ 2021-27, disponibile modulo accreditamento. Scadenza 29 ottobre

Fratelli d’Italia: il premier Conte supporta e sopporta la ministra Azzolina che vaga nel buio

Commenti disabilitati su Fratelli d’Italia: il premier Conte supporta e sopporta la ministra Azzolina che vaga nel buio

Supplenza su sostegno può proseguire l’anno successivo?

Commenti disabilitati su Supplenza su sostegno può proseguire l’anno successivo?

Decreto scuola, Pittoni (Lega): nove le proposte avanzate a Miur e sindacati

Commenti disabilitati su Decreto scuola, Pittoni (Lega): nove le proposte avanzate a Miur e sindacati

Abilitazioni in Romania: studio legale Leone-Fell: ecco la traduzione che incastra il Miur

Commenti disabilitati su Abilitazioni in Romania: studio legale Leone-Fell: ecco la traduzione che incastra il Miur

Cartoline di Natale vietate da un preside british, ma la religione non c’entra

Commenti disabilitati su Cartoline di Natale vietate da un preside british, ma la religione non c’entra

Sostegno, il Profilo Dinamico Funzionale: cos’è, compito dell’insegnante, strategie d’intervento

Commenti disabilitati su Sostegno, il Profilo Dinamico Funzionale: cos’è, compito dell’insegnante, strategie d’intervento

Ministro Azzolina ringrazia il personale ATA: indispensabile al buon funzionamento delle scuole

Commenti disabilitati su Ministro Azzolina ringrazia il personale ATA: indispensabile al buon funzionamento delle scuole

Label europeo delle lingue, candidature entro 8 settembre. Bando

Commenti disabilitati su Label europeo delle lingue, candidature entro 8 settembre. Bando

Coronavirus, Azzolina: nessuna emergenza per le scuole

Commenti disabilitati su Coronavirus, Azzolina: nessuna emergenza per le scuole

Docente precaria premiata da Mattarella, anche senza contratto ha continuato la didattica a distanza

Commenti disabilitati su Docente precaria premiata da Mattarella, anche senza contratto ha continuato la didattica a distanza

Mobilità AFAM, on line gli elenchi delle disponibilità

Commenti disabilitati su Mobilità AFAM, on line gli elenchi delle disponibilità

Create Account



Log In Your Account



Vai alla barra degli strumenti