Trapianto midollo, “azzerata mortalità bambini con immunodeficienze primitive” grazie a nuova sperimentazione salvavita

Trapianto midollo, “azzerata mortalità bambini con immunodeficienze primitive” grazie a nuova sperimentazione salvavita

Commenti disabilitati su Trapianto midollo, “azzerata mortalità bambini con immunodeficienze primitive” grazie a nuova sperimentazione salvavita

Sta bene. Il prossimo 16 dicembre festeggia i suoi primi 15 mesi di vita. Merito di una speciale terapia che sta restituendo al suo giovane sistema immunitario la capacità di difenderlo dalle infezioni esterne. La piccola Ariel, origini campane, del casertano, è uno dei 20 pazienti pediatrici che nei mesi scorsi ha beneficiato di una nuovo trapianto sperimentale. Una terapia che, attraverso un trapianto di midollo da genitore, azzera il rischio di mortalità nei bambini colpiti da difetti congeniti del sistema immunitario.

I risultati di questa sperimentazione salvavita (qui ili link), messa a punto dall’équipe di Franco Locatelli, direttore del Dipartimento di oncoematologia dell’Ospedale pediatrico Bambino Gesù di Roma, saranno presentati a San Diego, in California, il prossimo 3 dicembre, nel corso del 58esimo meeting annuale dell’American society of hematology, (Ash), e dimostrano “una guarigione del 100% dei bambini con immunodeficienze primitive”. La storia clinica della piccola Ariel comincia con un colpo di tosse. “È il 16 marzo 2016, il colpo di tosse dura 15 interminabili minuti, alla fine dei quali la bimba si adagia con la testa sulle mie spalle – racconta a IlFattoquotidiano.it Mauro, 29 anni, il giovane papà di Ariel -. Spaventati, con mia moglie corriamo a Napoli. Ospedale Santobono. Dopo le prime terapie e 40 giorni di intubazione, però, la situazione non si risolve. È allora che i medici, bravissimi, dopo altre indagini immunologiche, ipotizzano la causa dei problemi di Ariel”.

L’articolo Trapianto midollo, “azzerata mortalità bambini con immunodeficienze primitive” grazie a nuova sperimentazione salvavita proviene da Il Fatto Quotidiano.

Facebook Comments

Davide Patitucci

Related Posts

Solstizio d’estate, “Luna di fragola” nel giorno più lungo. Occhi puntati anche su Saturno e Giove

Commenti disabilitati su Solstizio d’estate, “Luna di fragola” nel giorno più lungo. Occhi puntati anche su Saturno e Giove

Superluna, tutti i segreti dello spettacolare fenomeno astronomico

Commenti disabilitati su Superluna, tutti i segreti dello spettacolare fenomeno astronomico

Ecco come una stella vampiro divora la compagna, confermata la teoria dell’ibernazione

Commenti disabilitati su Ecco come una stella vampiro divora la compagna, confermata la teoria dell’ibernazione

“Ecco perché il tempo sembra passare velocemente quando stiamo bene”

Commenti disabilitati su “Ecco perché il tempo sembra passare velocemente quando stiamo bene”

Abbronzatura, sulla nostra pelle c’è l’universo. Una parte dei fotoni arriva dai buchi neri e fonti extragalattiche

Commenti disabilitati su Abbronzatura, sulla nostra pelle c’è l’universo. Una parte dei fotoni arriva dai buchi neri e fonti extragalattiche

Omeopatia, in Usa obbligatorie le etichette “non funziona”. Ricciardi (Iss): “Giusto, il welfare scelga le priorità”. Bernardini (Siomi): “Benefici se integrata”

Commenti disabilitati su Omeopatia, in Usa obbligatorie le etichette “non funziona”. Ricciardi (Iss): “Giusto, il welfare scelga le priorità”. Bernardini (Siomi): “Benefici se integrata”

Intelligenza artificiale, non solo parole: un bot di Facebook ha imparato a sorridere e fare il broncio

Commenti disabilitati su Intelligenza artificiale, non solo parole: un bot di Facebook ha imparato a sorridere e fare il broncio

Terremoti, dal Giappone alla California: così le faglie stanno cambiando la geografia della Terra

Commenti disabilitati su Terremoti, dal Giappone alla California: così le faglie stanno cambiando la geografia della Terra

Scienza, sapere come si fa non significa sapere cos’è

Commenti disabilitati su Scienza, sapere come si fa non significa sapere cos’è

Ibernazione post-mortem di una 14enne: in Gran Bretagna la storica sentenza

Commenti disabilitati su Ibernazione post-mortem di una 14enne: in Gran Bretagna la storica sentenza

Aids, decretata la fine dell’epidemia in Australia grazie a farmaci antiretrovirali

Commenti disabilitati su Aids, decretata la fine dell’epidemia in Australia grazie a farmaci antiretrovirali

Matteo Renzi, Nature: “Scienziati italiani non rimpiangono la fine del suo governo. Nessun impegno concreto per la ricerca”

Commenti disabilitati su Matteo Renzi, Nature: “Scienziati italiani non rimpiangono la fine del suo governo. Nessun impegno concreto per la ricerca”

Create Account



Log In Your Account



Vai alla barra degli strumenti