Totoministri, per l’Istruzione circola il nome di Roberto Cingolani

A poche ore dall’avvio del secondo giro di consultazioni al Quirinale, decisivo per la formazione di un nuovo Governo o per il ritorno alle urne, impazza il totoministri.

Se fosse sciolto, come appare probabile, il nodo principe fra i Cinque stelle e il Pd sul nome di Giuseppe Conte come presidente del Consiglio dei ministri, è necessario ipotizzare i componenti della prossima squadra di Governo.

Fra i nomi che cominciano a circolare, il Corriere della Sera ipotizza che l’Istruzione possa andare appunto al professore di Fisica all’Università del Salento (Fonte Wikipedia) che vanta premi e pubblicazioni nel suo campo.

Se così fosse, si tratterebbe di un ministro “tecnico” puro. Roberto Cingolani è un fisico italiano, direttore scientifico dell’Istituto Italiano di Tecnologia (IIT) di Genova. Da Wikipedia non risulta aver ricoperto incarichi politici e di avere una esperienza curriculare nel suo settore di tutto rispetto. Una situazione analoga, ma con le dovute molte differenze, a quella del premio Nobel, Carlo Rubbia, che nel secondo governo Prodi fu nominato ministro dell’Ambiente.

Tuttavia, i nomi che vengono anticipati in questi contesti sono (come sempre in questi casi) da considerare con cautela estrema. Sono frutto di un equilibrio delicato fra le forze politiche intente a cercare la quadratura del cerchio in vista della fiducia parlamentare a cui è legata la sorte del Governo.

Fatto sta che il giro di consultazioni del presidente Mattarella che si aprirà questo pomeriggio alle 16 si concluderà domani pomeriggio, seguendo lo stesso schema di ascolto proposto al primo giro. Solo allora si saprà se si procederà con un nuovo Esecutivo e se le indiscrezioni giornalistiche avranno avuto il loro fondamento o se invece cadranno tutte le ipotesi con un ritorno alle urne o con un Governo tecnico.

L’articolo Totoministri, per l’Istruzione circola il nome di Roberto Cingolani sembra essere il primo su Orizzonte Scuola.

Leggi Tutto

Fonte Orizzonte Scuola

Powered by WPeMatico

Facebook Comments

os_admin

Related Posts

In salute e in malattia, ma i bambini?

Commenti disabilitati su In salute e in malattia, ma i bambini?

Blocco trasferimenti fino a 7 anni, quanto prevede la nuova bozza sull’autonomia

Commenti disabilitati su Blocco trasferimenti fino a 7 anni, quanto prevede la nuova bozza sull’autonomia

Graduatorie ATA terza fascia: nelle scuole di Bergamo la valutazione dei titoli sarà uniforme

Commenti disabilitati su Graduatorie ATA terza fascia: nelle scuole di Bergamo la valutazione dei titoli sarà uniforme

Coronavirus, sindacati: come devono comportarsi docenti e ATA. Collegi docenti, didattica a distanza, rispetto delle condizioni igienico-sanitarie

Commenti disabilitati su Coronavirus, sindacati: come devono comportarsi docenti e ATA. Collegi docenti, didattica a distanza, rispetto delle condizioni igienico-sanitarie

Le lotte di potere all’interno della scuola. Lettera

Commenti disabilitati su Le lotte di potere all’interno della scuola. Lettera

La punizione della professoressa palermitana sia un boomerang. Lettera

Commenti disabilitati su La punizione della professoressa palermitana sia un boomerang. Lettera

Stop appalti pulizia. Concorso per titoli e colloquio: posti per regione, requisiti d’accesso e assunzioni

Commenti disabilitati su Stop appalti pulizia. Concorso per titoli e colloquio: posti per regione, requisiti d’accesso e assunzioni

Supplenze: convocazioni, posti liberi, rinunce, MAD, stipendio [Lo speciale]

Commenti disabilitati su Supplenze: convocazioni, posti liberi, rinunce, MAD, stipendio [Lo speciale]

Ferie ATA: come contare il sabato se ho un orario di 7,12 ore su 5 giorni?

Commenti disabilitati su Ferie ATA: come contare il sabato se ho un orario di 7,12 ore su 5 giorni?

Concorso ordinario infanzia e primaria, dettaglio su diplomi magistrale validi [GUIDA]

Commenti disabilitati su Concorso ordinario infanzia e primaria, dettaglio su diplomi magistrale validi [GUIDA]

Concorso straordinario scuola primaria: la Provincia di Trento approva il bando

Commenti disabilitati su Concorso straordinario scuola primaria: la Provincia di Trento approva il bando

Relazione Garante infanzia al Parlamento: “Adulti si prendano le loro responsabilità”

Commenti disabilitati su Relazione Garante infanzia al Parlamento: “Adulti si prendano le loro responsabilità”

Create Account



Log In Your Account



Vai alla barra degli strumenti