Torre Maura, 21 luglio: “Preoccupati che le famiglie vengano separate”

Iniziati i trasferimenti delle famiglie rom. Associazione 21 Luglio: “La soluzione loro proposta sarebbe ospitalità temporanea di madri e minori in casa famiglia, mentre padri e figli maggiorenni in strada. Esprimiamo forte preoccupazione”

Leggi Tutto

Fonte redattoresociale.it – Ultime Notizie

Powered by WPeMatico

Facebook Comments

redattoresociale.it - Ultime Notizie

Related Posts

In Italia non c’è un’invasione di migranti: numeri stabili dal 2013

Commenti disabilitati su In Italia non c’è un’invasione di migranti: numeri stabili dal 2013

‘L’ora della legalità’, bando nelle scuole per progetti sul lavoro

Commenti disabilitati su ‘L’ora della legalità’, bando nelle scuole per progetti sul lavoro

Toscana, l’infermiere di comunità segue i pazienti fuori dall’ospedale

Commenti disabilitati su Toscana, l’infermiere di comunità segue i pazienti fuori dall’ospedale

Alfie Evans è cittadino italiano. Il governo: “Speriamo possa venire”

Commenti disabilitati su Alfie Evans è cittadino italiano. Il governo: “Speriamo possa venire”

In migliaia ai funerali di Astori. Mons. Betori: “Essere umili in tempi di superbia”

Commenti disabilitati su In migliaia ai funerali di Astori. Mons. Betori: “Essere umili in tempi di superbia”

“Cento anni fa il mio primo giorno di scuola”: il racconto di Fatima alla radio

Commenti disabilitati su “Cento anni fa il mio primo giorno di scuola”: il racconto di Fatima alla radio

Il Parkinson si fa danza, in una domenica “come una volta”

Commenti disabilitati su Il Parkinson si fa danza, in una domenica “come una volta”

Tumore in adolescenza. I B.Livers: non abbiamo più paura di nulla

Commenti disabilitati su Tumore in adolescenza. I B.Livers: non abbiamo più paura di nulla

Egitto, arresto di Amal Fathy: in sciopero della fame la madre di Regeni

Commenti disabilitati su Egitto, arresto di Amal Fathy: in sciopero della fame la madre di Regeni

Riforma, il terzo settore chiamato a nuove sfide (e a riorganizzarsi)

Commenti disabilitati su Riforma, il terzo settore chiamato a nuove sfide (e a riorganizzarsi)

Oxfam: in Italia 1 donna su 4 lavora al di sotto delle proprie qualifiche professionali

Commenti disabilitati su Oxfam: in Italia 1 donna su 4 lavora al di sotto delle proprie qualifiche professionali

L’università darà crediti formativi a chi fa volontariato

Commenti disabilitati su L’università darà crediti formativi a chi fa volontariato

Create Account



Log In Your Account



Vai alla barra degli strumenti