Torino, ricreato femore con omero donato: premiato a Boston il primo intervento su un bambino di 6 anni

Torino, ricreato femore con omero donato: premiato a Boston il primo intervento su un bambino di 6 anni

Commenti disabilitati su Torino, ricreato femore con omero donato: premiato a Boston il primo intervento su un bambino di 6 anni

Era affetto da un osteosarcoma primitivo, un tumore delle ossa molto raro, il bambino a cui la Chirurgia oncologica ortopedica della Città della Salute di Torino ha ricostruito e sostituito il femore con un omero rovesciato, un osso da donatore proveniente dalla Banca dei tessuti. Per questa operazione, il reparto della struttura ospedaliera del capoluogo piemontese ha vinto il Primo premio al Congresso internazionale di tecnologia in chirurgia protesica di Boston. Il riconoscimento per l’intervento di ricostruzione e sostituzione del femore con un omero, presentato al congresso dal dottor Michele Boffano, è stato effettuato nel 2014 su un bimbo di sei anni. Il lavoro scientifico presentato al Congresso internazionale riguarda, in particolare, la casistica di tumori pediatrici muscolo scheletrici condivisa con il reparto di Oncologia pediatrica dell’ospedale Regina Margherita diretto dalla dottoressa Franca Fagioli. L’intervento è stato il primo in Italia su un paziente così piccolo e nella letteratura mondiale non risultano precedenti. Il bambino, che oggi ha otto anni e ha terminato le cure oncologiche, sta bene ed è tornato a frequentare la scuola.

L’intervento è stato eseguito dall’equipe di Raimondo Piana, direttore di Chirurgia oncologica ortopedica dell’ospedale torinese. Il bimbo era affetto da un tumore con una incidenza di circa 150 casi all’anno in Italia. I medici hanno proceduto con l’asportazione della parte distale del femore, l’articolazione del ginocchio. L’utilizzo di un omero, in alternativa al femore, si è resa necessaria per l’età e le piccole dimensioni del ginocchio. Il tutto è stato collegato al femore del paziente con una placca e al ginocchio ricostruendo la capsula e tutti i legamenti, preservando la tibia del paziente. Grazie ad un approccio multidisciplinare – chemioterapia, radioterapia e chirurgia – i tumori di questo tipo hanno una prognosi più favorevole rispetto al passato.

L’articolo Torino, ricreato femore con omero donato: premiato a Boston il primo intervento su un bambino di 6 anni proviene da Il Fatto Quotidiano.

Facebook Comments

F. Q.

Related Posts

Caro Zichichi, dal tempo di Galileo e di Newton la scienza è andata avanti

Commenti disabilitati su Caro Zichichi, dal tempo di Galileo e di Newton la scienza è andata avanti

Miopia, il 70% della popolazione digitale sviluppa qualche problema

Commenti disabilitati su Miopia, il 70% della popolazione digitale sviluppa qualche problema

Antimateria, la caccia al Cern continua: ottenuta la prima impronta digitale in HD

Commenti disabilitati su Antimateria, la caccia al Cern continua: ottenuta la prima impronta digitale in HD

Alzheimer, tracciata la firma genetica: “Ecco perché la malattia inizia e si diffonde sempre allo stesso modo”

Commenti disabilitati su Alzheimer, tracciata la firma genetica: “Ecco perché la malattia inizia e si diffonde sempre allo stesso modo”

Antibiotici, molecola “disinnesca” l’enzima che produce resistenza

Commenti disabilitati su Antibiotici, molecola “disinnesca” l’enzima che produce resistenza

Così l’innamoramento modifica la biologia del nostro cervello

Commenti disabilitati su Così l’innamoramento modifica la biologia del nostro cervello

Vaccini, Oms. “Aumentando l’utilizzo si risparmierebbero 1,5 milioni di morti in tutto il mondo”

Commenti disabilitati su Vaccini, Oms. “Aumentando l’utilizzo si risparmierebbero 1,5 milioni di morti in tutto il mondo”

Sclerosi multipla, “autotrapianto di cellule staminali può fermare progressione malattia in alcuni casi”

Commenti disabilitati su Sclerosi multipla, “autotrapianto di cellule staminali può fermare progressione malattia in alcuni casi”

Terremoto Centro Italia, il sismologo dell’Ingv: “È come se l’Italia venisse tirata lungo l’Appennino”

Commenti disabilitati su Terremoto Centro Italia, il sismologo dell’Ingv: “È come se l’Italia venisse tirata lungo l’Appennino”

Antibiotico-resistenza, l’allarme arriva all’Onu. Priorità e minacce, dalla ricerca alla zootecnia. Regole? Limitare i farmaci

Commenti disabilitati su Antibiotico-resistenza, l’allarme arriva all’Onu. Priorità e minacce, dalla ricerca alla zootecnia. Regole? Limitare i farmaci

Atrofia muscolare spinale, le famiglie: “Il nuovo farmaco apre nuova era. Non è più malattia mortale se presa in tempo”

Commenti disabilitati su Atrofia muscolare spinale, le famiglie: “Il nuovo farmaco apre nuova era. Non è più malattia mortale se presa in tempo”

Parma, non era facile per i colleghi di Fanelli accorgersi della frode

Commenti disabilitati su Parma, non era facile per i colleghi di Fanelli accorgersi della frode

Create Account



Log In Your Account



Vai alla barra degli strumenti