Toccare e creare le forme del pensiero

Fornire una metodologia operativa funzionale al rinforzo delle competenze manuali per un potenziamento delle facoltà cognitive, immaginative ed espressive di bambini e ragazzi non vedenti, ipovedenti e anche normovedenti: è questo l’obiettivo del corso di formazione proposto per settembre dall’Istituto dei Ciechi Cavazza di Bologna, con il proprio Museo Tattile Anteros, rivolgendosi a insegnanti curricolari, insegnanti di sostegno ed educatori impegnati nella didattica speciale delle arti, all’interno della scuola di ogni grado, oltreché ad operatori museali responsabili di servizi educativi

Leggi Tutto

Fonte Superando.it

Powered by WPeMatico

Facebook Comments

Stefano

Related Posts

Il Festival delle Abilità, ovvero la libertà di vivere come tutti

Commenti disabilitati su Il Festival delle Abilità, ovvero la libertà di vivere come tutti

L’arte che risveglia l’anima, attraverso i linguaggi della neurodiversità

Commenti disabilitati su L’arte che risveglia l’anima, attraverso i linguaggi della neurodiversità

Il lungo percorso di quella Sentenza della Consulta sulle pensioni di invalidità

Commenti disabilitati su Il lungo percorso di quella Sentenza della Consulta sulle pensioni di invalidità

Un altro Comune condannato “per barriere”

Commenti disabilitati su Un altro Comune condannato “per barriere”

A servizio dell’indipendenza delle persone con disabilità

Commenti disabilitati su A servizio dell’indipendenza delle persone con disabilità

Luci e ombre per le raccolte fondi del non profit

Commenti disabilitati su Luci e ombre per le raccolte fondi del non profit

Fatti su misura per bambini con disabilità

Commenti disabilitati su Fatti su misura per bambini con disabilità

Una lettera alla Commissione Europea per garantire i diritti (e finanziamenti)

Commenti disabilitati su Una lettera alla Commissione Europea per garantire i diritti (e finanziamenti)

Destinazione accessibilità

Commenti disabilitati su Destinazione accessibilità

Un’azione a tutela degli operatori sanitari impegnati nell’emergenza Covid-19

Commenti disabilitati su Un’azione a tutela degli operatori sanitari impegnati nell’emergenza Covid-19

Sorridere e divertirsi insieme, per migliorare l’accessibilità

Commenti disabilitati su Sorridere e divertirsi insieme, per migliorare l’accessibilità

Quando l’inglese fa rima con divertimento e inclusione

Commenti disabilitati su Quando l’inglese fa rima con divertimento e inclusione

Create Account



Log In Your Account



Vai alla barra degli strumenti