“Tocca a me” creare libri tattili!

Il piacere di creare insieme, la realizzazione di un progetto comune verso nuove forme di conoscenza e di linguaggio, la riscoperta della diversità come portatrice di arricchimento personale, il miglioramento della vita sociale dei ragazzi con disabilità, l’utilizzo di sensi “diversi” per conoscere se stessi e il mondo circostante, lo sviluppo del senso civico e dell’educazione ambientale: sono tutti interessanti gli obiettivi di “Tocca a me!”, laboratorio di manipolazione e creazione di libri tattili, che partirà presto, presso il Presidio UICI di Sant’Anastasia e Paesi Vesuviani (Napoli)

Leggi Tutto

Fonte Superando.it

Powered by WPeMatico

Facebook Comments

Stefano

Related Posts

La ricerca che apre le proprie porte

Commenti disabilitati su La ricerca che apre le proprie porte

Ancora troppi “manicomi nascosti”

Commenti disabilitati su Ancora troppi “manicomi nascosti”

Il “Dopo di Noi” si costruisce “Durante Noi”

Commenti disabilitati su Il “Dopo di Noi” si costruisce “Durante Noi”

Vite di disabili che hanno fatto la Storia con la maiuscola

Commenti disabilitati su Vite di disabili che hanno fatto la Storia con la maiuscola

Stella di Bronzo al Merito Sportivo per la Polisportiva dell’UICI di Torino

Commenti disabilitati su Stella di Bronzo al Merito Sportivo per la Polisportiva dell’UICI di Torino

Nuove frontiere per le disabilità intellettive e i disturbi del neurosviluppo

Commenti disabilitati su Nuove frontiere per le disabilità intellettive e i disturbi del neurosviluppo

Quel nuovo papà non è solo!

Commenti disabilitati su Quel nuovo papà non è solo!

Le nuove forme dell’accoglienza

Commenti disabilitati su Le nuove forme dell’accoglienza

Pierluigi Lenzi: una voce oltre tutte le barriere

Commenti disabilitati su Pierluigi Lenzi: una voce oltre tutte le barriere

Cogliere l’occasione di questa emergenza, per realizzare una vera “Buona Scuola”

Commenti disabilitati su Cogliere l’occasione di questa emergenza, per realizzare una vera “Buona Scuola”

Diventare adulti con una distrofia muscolare di Duchenne

Commenti disabilitati su Diventare adulti con una distrofia muscolare di Duchenne

“HostAbility”, per superare il concetto di “categoria protetta”

Commenti disabilitati su “HostAbility”, per superare il concetto di “categoria protetta”

Create Account



Log In Your Account



Vai alla barra degli strumenti