Ti sei mai chiesto se il tuo sito è accessibile alle persone con disabilità?

Oltre ad essere un imperativo morale, per molti soggetti l’accessibilità del proprio sito è un obbligo normativo, ma è anche una preziosa opportunità, perché aumenta i visitatori, migliora le performance del sito e il suo stesso posizionamento sui motori di ricerca. Per spiegare dunque come creare un sito web accessibile a tutte le persone con disabilità, Progetto Yeah! – ramo aziendale della Cooperativa Sociale Quid, specializzato nella fornitura di servizi per l’accessibilità e l’inclusione – ha promosso per il 13 novembre uno specifico incontro nei pressi di Verona

Leggi Tutto

Fonte Superando.it

Powered by WPeMatico

Facebook Comments

Stefano

Related Posts

Entra nelle scuole il progetto “A scuola di inclusione: giocando si impara”

Commenti disabilitati su Entra nelle scuole il progetto “A scuola di inclusione: giocando si impara”

L’Orto Botanico di Lucca è più accessibile

Commenti disabilitati su L’Orto Botanico di Lucca è più accessibile

Il grande successo di quei “Giochi in casa propria” di Special Olympics

Commenti disabilitati su Il grande successo di quei “Giochi in casa propria” di Special Olympics

Insieme alle donne con disabilità contro la violenza psicologica

Commenti disabilitati su Insieme alle donne con disabilità contro la violenza psicologica

Correremo per farci ascoltare, contro gli stereotipi e i pregiudizi

Commenti disabilitati su Correremo per farci ascoltare, contro gli stereotipi e i pregiudizi

Protagonisti i quarantenni con sindrome di Down

Commenti disabilitati su Protagonisti i quarantenni con sindrome di Down

Aiutami a vederti!

Commenti disabilitati su Aiutami a vederti!

Franco Lepore disability manager della Città di Torino

Commenti disabilitati su Franco Lepore disability manager della Città di Torino

Tavola rotonda interattiva sulla sclerosi sistemica

Commenti disabilitati su Tavola rotonda interattiva sulla sclerosi sistemica

L’accessibilità culturale non è più un sogno

Commenti disabilitati su L’accessibilità culturale non è più un sogno

“Note Libere”, perché l’inclusione è per tutti

Commenti disabilitati su “Note Libere”, perché l’inclusione è per tutti

Welfare: osservare il passato per ripensare il futuro

Commenti disabilitati su Welfare: osservare il passato per ripensare il futuro

Create Account



Log In Your Account



Vai alla barra degli strumenti