TFA sostegno, test preliminare, cosa studiare: dall’organizzazione scolastica all’intelligenza emotiva

Per accedere ai corsi, oltre al test preliminare, gli aspiranti devono superare la prova scritta e quella orale.

Vediamo come si articola il test preliminare e cosa studiare per superarlo.

CORSO DI PREPARAZIONE TFA (specializzazione sul sostegno)

TFA sostegno, test preliminare: articolazione

Il test preliminare si compone di 60 quesiti, ognuno dei quali presenta  cinque opzioni di risposta, fra le quali il candidato ne deve individuare una soltanto.

Almeno 20 dei 60 quesiti sono volti a verificare le competenze linguistiche e la comprensione dei testi in lingua italiana.

Quanto alla valutazione:

  • ciascuna risposta esatta vale 0,5 punti;
  • la risposta non data o errata vale 0 punti.

Il test ha la durata di due ore.

CORSO DI PREPARAZIONE TFA (specializzazione sul sostegno)

TFA sostegno, test preliminare: cosa studiare

Queste, secondo quando previsto nel DM del 30 settembre 2011, le tematiche su cui verteranno i test preliminari (e anche la prova scritta):

  • Competenze socio-psico-pedagogiche diversificate per grado di scuola:
  1. infanzia
  2. primaria
  3. secondaria di primo grado
  4. secondaria di secondo grado;
  • Competenze su intelligenza emotiva, riferite ai seguenti aspetti: riconoscimento e comprensione di emozioni, stati d’animo e sentimenti nell’alunno; aiuto all’alunno per un’espressione e regolazione adeguata dei principali stati affettivi; capacità di autoanalisi delle proprie dimensioni emotive nella relazione educativa e didattica;
  • Competenze su creatività e su pensiero divergente, riferite cioè al saper generare strategie innovative ed originali tanto in ambito verbale linguistico e logico matematico quanto attraverso i linguaggi visivo, motorio e non verbale;
  • Competenze organizzative in riferimento all’organizzazione scolastica e agli aspetti giuridici concernenti l’autonomia scolastica: il Piano dell’Offerta Formativa, l’autonomia didattica, l’autonomia organizzativa, l’autonomia di ricerca e di sperimentazione e sviluppo, le reti di scuole; le modalità di autoanalisi e le proposte di auto-miglioramento di Istituto; la documentazione; gli Organi collegiali: compiti e ruolo del Consiglio di Istituto, del Collegio Docenti e del Consiglio di Classe o Team docenti, del Consiglio di Interclasse; forme di collaborazione interistituzionale, di attivazione delle risorse del territorio, di informazione e coinvolgimento delle famiglie. Compito e ruolo delle famiglie.

Riguardo alla prova di comprensione del testo, confrontando con le prove degli scorsi concorsi, i quesiti potrebbero richiedere:

– sintesi integrative;

– sviluppo di inferenze per la ricostruzione del significato locale e globale del testo;

– aggancio alla propria enciclopedia personale;

– riconoscimento di equivalenza semantica fra termini e locuzioni parafrastiche;

– riconoscimento di catene anaforiche

La prova orale verterà sui contenuti delle prove scritte e su questioni motivazionali.

CORSO DI PREPARAZIONE TFA (specializzazione sul sostegno)

TFA sostegno, i bandi delle Università

L’articolo TFA sostegno, test preliminare, cosa studiare: dall’organizzazione scolastica all’intelligenza emotiva sembra essere il primo su Orizzonte Scuola.

Leggi Tutto

Fonte Orizzonte Scuola

Powered by WPeMatico

Facebook Comments

os_admin

Related Posts

Pensioni 2020: ho 66 anni ma non raggiungo 20 anni di contributi, come faccio a rimanere in servizio a scuola

Commenti disabilitati su Pensioni 2020: ho 66 anni ma non raggiungo 20 anni di contributi, come faccio a rimanere in servizio a scuola

Concorso DSGA, ulteriori precisazioni per partecipazione assistenti amministrativi con 3 anni servizio

Commenti disabilitati su Concorso DSGA, ulteriori precisazioni per partecipazione assistenti amministrativi con 3 anni servizio

Azzolina ai precari: non riusciamo ad aggiornare le graduatorie, chiedo scusa. Prossimo anno domanda digitalizzata

Commenti disabilitati su Azzolina ai precari: non riusciamo ad aggiornare le graduatorie, chiedo scusa. Prossimo anno domanda digitalizzata

Contingenti minimi collaboratori scolastici: criteri, organizzazione turni e motivazione assenze

Commenti disabilitati su Contingenti minimi collaboratori scolastici: criteri, organizzazione turni e motivazione assenze

Graduatorie III fascia ATA: verifiche e controlli da parte della scuola capofila

Commenti disabilitati su Graduatorie III fascia ATA: verifiche e controlli da parte della scuola capofila

Insegnanti di matematica: in prevalenza donne, ecco quali lauree hanno

Commenti disabilitati su Insegnanti di matematica: in prevalenza donne, ecco quali lauree hanno

Pittoni (Lega) restituire dignità ai lavoratori della scuola

Commenti disabilitati su Pittoni (Lega) restituire dignità ai lavoratori della scuola

TFA sostegno V ciclo 2020, eventuale proroga presentazione domande è decisa dalle Università. Prove 18 e 19 maggio

Commenti disabilitati su TFA sostegno V ciclo 2020, eventuale proroga presentazione domande è decisa dalle Università. Prove 18 e 19 maggio

Concorso dirigenti scolastici, assegnazione sede in base a punteggio in graduatoria. Indicazioni Miur

Commenti disabilitati su Concorso dirigenti scolastici, assegnazione sede in base a punteggio in graduatoria. Indicazioni Miur

Maturità 2019, Colloquio: in quali giorni Commissione prepara materiali buste

Commenti disabilitati su Maturità 2019, Colloquio: in quali giorni Commissione prepara materiali buste

Pensioni anticipate, quali sono e che requisiti richiedono

Commenti disabilitati su Pensioni anticipate, quali sono e che requisiti richiedono

TFA sostegno, iscrizione idonei in altre sedi: motivate deroghe

Commenti disabilitati su TFA sostegno, iscrizione idonei in altre sedi: motivate deroghe

Create Account



Log In Your Account



Vai alla barra degli strumenti