TFA sostegno, test: in ogni Università domande per tutti uguali ma ordine random

Corso sostegno: test preliminare

Il test preliminare si compone di 60 quesiti, ognuno dei quali presenta  cinque opzioni di risposta, fra le quali il candidato ne deve individuare una soltanto.

Almeno 20 dei 60 quesiti sono volti a verificare le competenze linguistiche e la comprensione dei testi in lingua italiana.

Quanto alla valutazione:

  • ciascuna risposta esatta vale 0,5 punti;
  • la risposta non data o errata vale 0 punti.

Il test ha la durata di due ore.

E’ ammesso alla prova scritta un numero di candidati pari al doppio dei posti disponibili nella singola Università, nonché coloro i quali abbiano conseguito il medesimo punteggio dell’ultimo degli ammessi.

Non è, dunque, previsto un punteggio minimo per superare il test, per cui la soglia è rappresentata dal numero di posti disponibili in ciascun Ateneo.

Come sarà il test

Il test  è cartaceo, predisposto dalla singola Università (quindi ci sarà un testo diverso per ogni Ateneo) per ciascun ordine di scuola.

Riportiamo l’avviso dell’Università di Cassino (ma può essere considerato a livello generale): nei questionari le domande e le relative risposte non sono nello stesso ordine.

Le 60 domande sono le stesse per tutti ma i questionari differiscono tra di loro (e quindi da candidato a candidato) variando sia l’ordine delle domande nel questionario sia, per una data domanda, l’ordine della risposta esatta.

Un’operazione di randomizzazione in fase di stampa ha consentito, per un dato questionario, di variare la sequenza delle domande da 1 a 60 e, nell’ambito della stessa domanda, di variare la sequenza da 1 a 5 delle risposte.

N.B. in ogni caso su questo aspetto vale la decisione dell’Università, che gestisce l’organizzazione della prova.

L’articolo TFA sostegno, test: in ogni Università domande per tutti uguali ma ordine random sembra essere il primo su Orizzonte Scuola.

Leggi Tutto

Fonte Orizzonte Scuola

Powered by WPeMatico

Facebook Comments

os_admin

Related Posts

AND: no crocifisso nelle aule scolastiche. Laicità dello Stato sancito dalla Costituzione

Commenti disabilitati su AND: no crocifisso nelle aule scolastiche. Laicità dello Stato sancito dalla Costituzione

Biondi: non servono più insegnanti, ma stipendio più alto e maggiore impegno dei docenti di ruolo

Commenti disabilitati su Biondi: non servono più insegnanti, ma stipendio più alto e maggiore impegno dei docenti di ruolo

Studente partecipa ad Erasmus, docenti lo esaminano e lo bocciano. Genitori ricorrono, sentenza

Commenti disabilitati su Studente partecipa ad Erasmus, docenti lo esaminano e lo bocciano. Genitori ricorrono, sentenza

Laureati Scienze Formazione Primaria, manifestazione 14 settembre: concorso subito

Commenti disabilitati su Laureati Scienze Formazione Primaria, manifestazione 14 settembre: concorso subito

“Buon Appetito e Piatto Pulito! Nel piatto metto solo ciò che mangio” Iniziativa della Rete Nazionale Insegnanti per la Gentilezza

Commenti disabilitati su “Buon Appetito e Piatto Pulito! Nel piatto metto solo ciò che mangio” Iniziativa della Rete Nazionale Insegnanti per la Gentilezza

Uil scuola Napoli: occorre procedura straordinaria per titoli e servizio per stabilizzare precari

Commenti disabilitati su Uil scuola Napoli: occorre procedura straordinaria per titoli e servizio per stabilizzare precari

Graduatorie ATA 24 mesi: modello H priorità scelta sede, chi può compilarlo

Commenti disabilitati su Graduatorie ATA 24 mesi: modello H priorità scelta sede, chi può compilarlo

Svezia, “non abbiamo chiuso elementari, abbiamo garantito scolarizzazione. Prendete esempio da noi”

Commenti disabilitati su Svezia, “non abbiamo chiuso elementari, abbiamo garantito scolarizzazione. Prendete esempio da noi”

Assegnazioni provvisorie e utilizzi, novità nei contratti regionali 2019/20. Aggiunto FVG

Commenti disabilitati su Assegnazioni provvisorie e utilizzi, novità nei contratti regionali 2019/20. Aggiunto FVG

Decreto Cura Italia, iniziate votazioni: domani probabilmente in Aula. Le misure per la scuola

Commenti disabilitati su Decreto Cura Italia, iniziate votazioni: domani probabilmente in Aula. Le misure per la scuola

Smartphone a scuola, non si pensa alla tutela della salute? Lettera

Commenti disabilitati su Smartphone a scuola, non si pensa alla tutela della salute? Lettera

Delusione e sconforto dei vincitori concorso 2016 primaria senza cattedra in Puglia. Lettera

Commenti disabilitati su Delusione e sconforto dei vincitori concorso 2016 primaria senza cattedra in Puglia. Lettera

Create Account



Log In Your Account



Vai alla barra degli strumenti