TFA sostegno, prova scritta si supera con almeno 21/30

Chi è stato ammesso alla prova scritta

Il dm n. 92/2019 ha riformato il dm 30 settembre 2011 nella parte riguardante la prova preselettiva.

E’ stato ammesso alla prova scritta un numero doppio di candidati rispetto ai posti disponibili, più tutti coloro che hanno conseguito lo stesso punteggio dell’ultimo degli ammessi.

Nella prova scritta e prova orale, di conseguenza, sarà bocciato il 50% (e anche più) dei candidati.

Prova scritta: soglia di sufficienza a 21/30

Per la valutazione della prova scritta rimane in vigore il dm 30 settembre 2011, che stabilisce a 21/30 la soglia di sufficienza.

Quindi, anche qualora le Università non lo avessero indicato nel bando, scrivendo semplicemente che la prova sarà valutata in trentesimi, rimane comunque valido il decreto, sicuramente ricordato nelle premesse.

Prova e griglia di valutazione predisposta dalle Università

La prova è organizzate dalle singole Università, sulla base di criteri comuni.

  • la valutazione della prova è espressa in trentesimi;
  • la prova verte su una o più tematiche previste dalla articolo 6, comma 1, del DM 30 settembre 2011;
  • le prove non prevedono domande a risposta chiusa.

Queste le tematiche su cui verteranno le prove:

  • competenze didattiche diversificate in funzione del grado di
    scuola;
  • competenze su empatia e intelligenza emotiva;
  • competenze su creatività e pensiero divergente;
  • competenze organizzative e giuridiche correlate al regime di
    autonomia delle istituzioni scolastiche.

Corso teorico di preparazione al TFA sostegno

 

L’articolo TFA sostegno, prova scritta si supera con almeno 21/30 sembra essere il primo su Orizzonte Scuola.

Leggi Tutto

Fonte Orizzonte Scuola

Powered by WPeMatico

Facebook Comments

os_admin

Related Posts

Autista bus per gita positivo alcoltest, Dirigente: controllo preventivo, nessun bambino a bordo

Commenti disabilitati su Autista bus per gita positivo alcoltest, Dirigente: controllo preventivo, nessun bambino a bordo

Concorso ordinario secondaria, scarica la BOZZA DECRETO con i PROGRAMMI: chi accede e quali prove superare

Commenti disabilitati su Concorso ordinario secondaria, scarica la BOZZA DECRETO con i PROGRAMMI: chi accede e quali prove superare

Iscrizioni 20/21, in Val d’Aosta on line dal 10 gennaio all’ 8 febbraio

Commenti disabilitati su Iscrizioni 20/21, in Val d’Aosta on line dal 10 gennaio all’ 8 febbraio

Ciracì (MiSoS): “La continuità didattica per gli alunni con disabilità rimane un miraggio. Boom di cattedre in deroga”

Commenti disabilitati su Ciracì (MiSoS): “La continuità didattica per gli alunni con disabilità rimane un miraggio. Boom di cattedre in deroga”

Salvini contro Azzolina: non supererebbe esame terza media. Come si torna a scuola? Mancano 50mila insegnanti di sostegno

Commenti disabilitati su Salvini contro Azzolina: non supererebbe esame terza media. Come si torna a scuola? Mancano 50mila insegnanti di sostegno

TikTok, il social che impazza tra giovanissimi e … mamme. Pericoli e comportamenti da adottare, un decalogo

Commenti disabilitati su TikTok, il social che impazza tra giovanissimi e … mamme. Pericoli e comportamenti da adottare, un decalogo

Bonus 600 euro Decreto Cura Italia: spetta per scuola chiusa?

Commenti disabilitati su Bonus 600 euro Decreto Cura Italia: spetta per scuola chiusa?

ATA: quando si può lasciare supplenza al 30 giugno per una al 31 agosto

Commenti disabilitati su ATA: quando si può lasciare supplenza al 30 giugno per una al 31 agosto

Riapertura scuole, il governo inglese stanzia 1 miliardo per la costruzione di nuove scuole

Commenti disabilitati su Riapertura scuole, il governo inglese stanzia 1 miliardo per la costruzione di nuove scuole

OpenPolis: 14,5% giovani ha solo la terza media, più abbandoni scolastici al sud

Commenti disabilitati su OpenPolis: 14,5% giovani ha solo la terza media, più abbandoni scolastici al sud

Mobilità, esiti il 24 giugno: dove controllare. Il vincolo triennale

Commenti disabilitati su Mobilità, esiti il 24 giugno: dove controllare. Il vincolo triennale

Il nuovo reato di “revenge porn”: consigli per gli insegnanti

Commenti disabilitati su Il nuovo reato di “revenge porn”: consigli per gli insegnanti

Create Account



Log In Your Account



Vai alla barra degli strumenti