TFA sostegno: laureati con 3 anni servizio chiedono di accedere senza selezione. Condannati a spese

I ricorrenti hanno impugnato il d.m.92/2019 (“Disposizioni concernenti le procedure di specializzazione sul sostegno di cui al Decreto del Ministero dell’Istruzione, dell’università e della ricerca 10 settembre 2010 n. 249 e successive modificazioni”), nella parte in cui

  • non consente la diretta partecipazione ai percorsi di specializzazione sul sostegno da attivare a decorrere dall’a.s. 2018/2019 ai laureati,
  • né, in subordine, consente a tali docenti l’accesso diretto alle prove di ammissione ai percorsi de quo senza previo svolgimento di prove preselettive.

Alla camera di consiglio del 7 maggio 2019, avvertite le parti ex art. 60 c.p.a., il ricorso è stato trattenuto in decisione. Il ricorso è infondato.

“È da rilevare anzitutto – scrivono i giudici – che la giurisprudenza è concorde nel ritenere la conformità dell’espletamento delle procedure preselettive ai principi di buona organizzazione, efficienza e razionalità dell’azione della Pubblica Amministrazione.

In particolare, è stato precisato che la previsione, a scopi di semplificazione ed accelerazione dell’iter concorsuale, della necessità di sottoporre i candidati ad una prova preliminare preordinata ad accertare il possesso da parte loro di requisiti culturali di base non appare irragionevole; essa, infatti, consente di ridurre il numero dei partecipanti alle prove scritte, con conseguente riduzione della complessità e dei tempi della procedura, attraverso un meccanismo semplice e tale da garantire la parità di trattamento degli interessati (cfr. sent. 12982/2015).

La previsione della prova preselettiva nell’ambito di una procedura concorsuale è un modulo organizzativo che l’Amministrazione può adottare laddove il numero di domande di partecipazione sia esorbitante o comunque tale da determinare delle sensibili lungaggini procedimentali.

Ed è questo il caso, posto che gli stessi ricorrenti hanno dichiarato che “con riferimento a una delle principali Università qui d’interesse, Milano – Bicocca, sono state presentate 1464 domande a fronte di 120 posti disponibili (Milano – Bicocca Secondaria I grado) e 1892 domande a fronte di 60 posti disponibili (Milano – Bicocca Secondaria II grado), e i rapporti numerici sono i medesimi per le altre Università prescelte dai ricorrenti” evidenziando così l’alto numero di partecipanti rispetto al numero di posti disponibili”

I ricorrenti sono stati condannati  in solido tra loro al rimborso delle spese di lite di complessivi euro 3.000.

Scarica la sentenza

L’articolo TFA sostegno: laureati con 3 anni servizio chiedono di accedere senza selezione. Condannati a spese sembra essere il primo su Orizzonte Scuola.

Leggi Tutto

Fonte Orizzonte Scuola

Powered by WPeMatico

Facebook Comments

os_admin

Related Posts

Concorso straordinario, Azzolina: prove si svolgeranno nelle sedi decentrate. Mio impegno assumere i precari a settembre

Commenti disabilitati su Concorso straordinario, Azzolina: prove si svolgeranno nelle sedi decentrate. Mio impegno assumere i precari a settembre

Autonomia differenziata, nodo scuola: stop a docenti regionali e blocco mobilità per più di 5 anni

Commenti disabilitati su Autonomia differenziata, nodo scuola: stop a docenti regionali e blocco mobilità per più di 5 anni

Bandi ATA 24 mesi, procedura riparte nella seconda metà di aprile con domande online

Commenti disabilitati su Bandi ATA 24 mesi, procedura riparte nella seconda metà di aprile con domande online

Graduatorie ad esaurimento 2019/22, inserita Sassari definitiva

Commenti disabilitati su Graduatorie ad esaurimento 2019/22, inserita Sassari definitiva

Anief: in 5 anni 40mila ricorso vinti a tutela di docenti e ATA. 135 solo negli ultimi due mesi

Commenti disabilitati su Anief: in 5 anni 40mila ricorso vinti a tutela di docenti e ATA. 135 solo negli ultimi due mesi

Edilizia scolastica, Marchetti (FI): 81,8% edifici Siena non adeguato a normativa antisismica

Commenti disabilitati su Edilizia scolastica, Marchetti (FI): 81,8% edifici Siena non adeguato a normativa antisismica

Coronavirus e scuola: non solo teledidattica. Lettera

Commenti disabilitati su Coronavirus e scuola: non solo teledidattica. Lettera

IRC, indicazioni Miur alle scuole per inserimento contratti e scatti d’anzianità

Commenti disabilitati su IRC, indicazioni Miur alle scuole per inserimento contratti e scatti d’anzianità

Dimissioni Lorenzo Fioramonti, chi dovrà sostituirlo? Inviaci la tua proposta

Commenti disabilitati su Dimissioni Lorenzo Fioramonti, chi dovrà sostituirlo? Inviaci la tua proposta

PAS e concorso straordinario, M5S: percorsi devono essere selettivi

Commenti disabilitati su PAS e concorso straordinario, M5S: percorsi devono essere selettivi

Coordinamento docenti abilitati: Stabilizzare i 36 mila precari concorso riservato 2018

Commenti disabilitati su Coordinamento docenti abilitati: Stabilizzare i 36 mila precari concorso riservato 2018

Concorso straordinario infanzia e primaria, i due anni di servizio fanno punteggio?

Commenti disabilitati su Concorso straordinario infanzia e primaria, i due anni di servizio fanno punteggio?

Create Account



Log In Your Account



Vai alla barra degli strumenti