Testo regionalizzazione scuola pronto, ultimi ritocchi in questi giorni

In essa si  prevede l’impegno per la salvaguardia dell’unità del sistema nazionale d’istruzione, stato giuridico di tutto il personale regolamentato dal CCNL, ecc . Resterà quindi nazionale la modalità di reclutamento del personale docente e ATA

“Siamo fermamente convinti che la scuola vada lasciata fuori da ogni ipotesi di autonomia differenziata, operazione a nostro avviso in contrasto per molti aspetti col dettato costituzionale ed estremamente pericolosa – hanno dichiarato qualche giorno fa  Francesco Sinopoli, Maddalena Gissi, Giuseppe Turi, Elvira Serafini e Rino Di Meglio – perché destinata ad accentuare squilibri e disuguaglianze già oggi presenti, situazioni che andrebbero affrontate e risolte proprio con un deciso investimento in istruzione e formazione. Il carattere unitario e nazionale del sistema scolastico è per questo una risorsa preziosa di cui il Paese non può essere privato”.

In una intervista al Corriere il Ministro afferma che in questi giorni è in atto il confronto politico con le forze di maggioranza.

“I sindacati premono per cambiare l’intesa sull’autonomia differenziata che riguarda anche gli insegnanti, li ascolterà?” la domanda posta al Ministro

Il testo che riguarda la scuola è definito a livello tecnico ormai da mesi. Lo stiamo limando in questi giorni con il confronto politico tra le forze di maggioranza” la risposta del Ministro.

Attendiamo dunque di leggere il testo.

L’articolo Testo regionalizzazione scuola pronto, ultimi ritocchi in questi giorni sembra essere il primo su Orizzonte Scuola.

Leggi Tutto

Fonte Orizzonte Scuola

Powered by WPeMatico

Facebook Comments

os_admin

Related Posts

Coronavirus, AGGIORNAMENTO: chiuse tutte le scuole in Liguria, Emilia Romagna, Piemonte e Lombardia

Commenti disabilitati su Coronavirus, AGGIORNAMENTO: chiuse tutte le scuole in Liguria, Emilia Romagna, Piemonte e Lombardia

Fioramonti: aumento stipendi a tre cifre. In Finanziaria chiedo due miliardi per la scuola

Commenti disabilitati su Fioramonti: aumento stipendi a tre cifre. In Finanziaria chiedo due miliardi per la scuola

Fioramonti: concorso ordinario via principe per il ruolo, ma chiudere 2016 e regolarizzare precari storici

Commenti disabilitati su Fioramonti: concorso ordinario via principe per il ruolo, ma chiudere 2016 e regolarizzare precari storici

Al question Time della Camera dei Deputati torna la vicenda della docente di Palermo sospesa per 2 settimane

Commenti disabilitati su Al question Time della Camera dei Deputati torna la vicenda della docente di Palermo sospesa per 2 settimane

L’esame di Stato accerta l’efficacia dei percorsi formativi. Lettera

Commenti disabilitati su L’esame di Stato accerta l’efficacia dei percorsi formativi. Lettera

Concorso Dirigenti Scolastici, come finirà? A tarallucci e vino. Lettera

Commenti disabilitati su Concorso Dirigenti Scolastici, come finirà? A tarallucci e vino. Lettera

L’educazione digitale funziona: più del 90% affronta il tema della sicurezza online a scuola

Commenti disabilitati su L’educazione digitale funziona: più del 90% affronta il tema della sicurezza online a scuola

Anche in DAD si continua ad utilizzare i docenti di sostegno per sostituire i colleghi assenti

Commenti disabilitati su Anche in DAD si continua ad utilizzare i docenti di sostegno per sostituire i colleghi assenti

Concorsi, Turi (UIL): crocette enciclopediche, senza potersi preparare. Correzione dei test a mano, con le commissioni

Commenti disabilitati su Concorsi, Turi (UIL): crocette enciclopediche, senza potersi preparare. Correzione dei test a mano, con le commissioni

Potrebbe tornare il giuramento per il personale scolastico. No della Cgil

Commenti disabilitati su Potrebbe tornare il giuramento per il personale scolastico. No della Cgil

Liceo di Codogno “riapre” con le lezioni via Skype e Youtube

Commenti disabilitati su Liceo di Codogno “riapre” con le lezioni via Skype e Youtube

Sasso (Lega): Governo non chiude le scuole per 200mila ATA, decisione irresponsabile

Commenti disabilitati su Sasso (Lega): Governo non chiude le scuole per 200mila ATA, decisione irresponsabile

Create Account



Log In Your Account



Vai alla barra degli strumenti