Test sierologici a tutti o a nessuno: non solo agli alunni con disabilità!

«Ai genitori di studenti con disabilità del Lazio – scrivono dall’Associazione romana Oltre lo Sguardo -, e solo a loro, sta arrivando la richiesta di sottoporre i propri figli a test sierologico prima dell’inizio della scuola. Riteniamo trattarsi di una richiesta non motivata scientificamente, ma che proviene da un profondo pregiudizio, secondo cui la condizione di disabilità è qualcosa da cui proteggersi, arrivando persino a supporre una maggiore contagiosità rispetto a uno studente in salute»

Leggi Tutto

Fonte Superando.it

Powered by WPeMatico

Facebook Comments
Vai alla barra degli strumenti