Terremoto in Nepal, realizzata la scuola di musica nel villaggio di Chautara grazie al progetto Futuro Nepal

Vi raccontiamo con grande soddisfazione l'impiego dei fondi raccolti per la realizzazione del progetto destinato ai giovani nepalesi. La sfida continua con i progetti per il centro Italia 

Il 25 aprile 2015 un terremoto devastante colpì il Nepal causando 8.000 morti, 15.000 feriti e un numero imprecisato di persone senzatetto. Legambiente e un gruppo di studiosi, appassionati ed escursionisti dell'Himalaya, attivarono una raccolta fondi per il progetto "Futuro Nepal", il cui obiettivo era mettere in piedi attività, sopratutto per i giovani, utili a contrastare lo spopolamento e l’abbandono dei territori così duramenti messi alla prova.

leggi tutto

Facebook Comments
Vai alla barra degli strumenti