Telecamere negli asili, Flc Cgil: risposta errata per un problema mal posto

La necessità di prevenire episodi di maltrattamenti come quelli di cui spesso è stata data notizia negli ultimi tempi, con un riscontro mediatico peraltro enorme rispetto all’esiguità dei casi, è una priorità e un dovere della comunità degli adulti e del legislatore. Il benessere, la cura e l’accoglienza dei bambini e delle bambine, devono essere garantiti a maggior ragione quando si parla dei luoghi della formazione e dell’educazione, dove risulta inammissibile e ingiustificabile qualsiasi forma di prevaricazione, fisica o psicologica.

Ma il provvedimento dà una risposta sbagliata a un problema mal posto.

La tutela dell’infanzia, in quanto valore e patrimonio di tutta la società civile, si attiva concretamente attraverso un’alleanza educativa ampia e profonda, fondata sulla fiducia e sulla condivisione, che rifiuta a priori la logica del sospetto e del controllo inquisitorio.

La politica ha il compito di offrire strumenti e risorse per valorizzare le professionalità e restituire centralità alla comunità educante, all’interno della quale si costruiscono relazioni umane e professionali e condizioni di benessere che, a partire dalla qualità del lavoro, si diffondono all’intero contesto educativo consentendo a docenti, educatori, operatori del settore di mettere in campo strategie pedagogiche, più efficaci di qualsiasi dispositivo elettronico, per gestire le complessità e far fronte alle sfide educative dei nostri tempi.

In questo quadro, la scelta delle telecamere è totalmente sbagliata e rischia di segnare il fallimento dell’educazione.

Auspichiamo e rinnoviamo con forza la richiesta, già avanzata e ribadita nell’audizione presso la Commissione Affari Costituzionali lo scorso 30 gennaio, che nella discussione parlamentare prevalga la consapevolezza che la qualità del sistema formativo nel suo complesso si determina solo con investimenti mirati e progettualità politica di ampio respiro.

Telecamere negli asili, approvato emendamento in Commissione

L’articolo Telecamere negli asili, Flc Cgil: risposta errata per un problema mal posto sembra essere il primo su Orizzonte Scuola.

Leggi Tutto

Fonte Orizzonte Scuola

Powered by WPeMatico

Facebook Comments

os_admin

Related Posts

Il Comune di Modena seleziona istruttore educativo – educatore d’infanzia

Commenti disabilitati su Il Comune di Modena seleziona istruttore educativo – educatore d’infanzia

Assunzione precari, Bussetti: non si tratta di promesse elettorali

Commenti disabilitati su Assunzione precari, Bussetti: non si tratta di promesse elettorali

Coronavirus, anche il sindaco Bonaccini valuta chiusura scuole Bologna

Commenti disabilitati su Coronavirus, anche il sindaco Bonaccini valuta chiusura scuole Bologna

Papa: docenti italiani sono mal pagati

Commenti disabilitati su Papa: docenti italiani sono mal pagati

TFS liquidato in due rate: entro quando

Commenti disabilitati su TFS liquidato in due rate: entro quando

Valle d’Aosta: riapertura scuola dopo 17 maggio ancora possibile

Commenti disabilitati su Valle d’Aosta: riapertura scuola dopo 17 maggio ancora possibile

Sindaco di Predappio: non cambio idea, nessun fondo per viaggio ad Auschwitz allo studente

Commenti disabilitati su Sindaco di Predappio: non cambio idea, nessun fondo per viaggio ad Auschwitz allo studente

Aumenti stipendiali, ci saranno per circa 80 euro lordi. Fioramonti: rimango fiducioso per altre risorse

Commenti disabilitati su Aumenti stipendiali, ci saranno per circa 80 euro lordi. Fioramonti: rimango fiducioso per altre risorse

Ricostruzione carriera, per Cassazione sì a gradone 3-8 anche ad assunti dopo il 2011, con un anno di precariato precedente

Commenti disabilitati su Ricostruzione carriera, per Cassazione sì a gradone 3-8 anche ad assunti dopo il 2011, con un anno di precariato precedente

Gli studenti del Campanella vincitori al concorso musicale Città di Filadelfia

Commenti disabilitati su Gli studenti del Campanella vincitori al concorso musicale Città di Filadelfia

Assegnazione provvisoria interprovinciale posti di sostegno: specifica sezione per i docenti non in possesso del titolo

Commenti disabilitati su Assegnazione provvisoria interprovinciale posti di sostegno: specifica sezione per i docenti non in possesso del titolo

Cari docenti di storia, occorre spiegare agli alunni cosa accade nel mondo. Lettera

Commenti disabilitati su Cari docenti di storia, occorre spiegare agli alunni cosa accade nel mondo. Lettera

Create Account



Log In Your Account



Vai alla barra degli strumenti