Tante iniziative, per stare accanto a chi non vede

La spesa al domicilio, tante notizie al telefono e in rete, nonché le voci amiche per non sentirsi soli: è con queste iniziative che l’UICI di Torino (Unione Italiana dei Ciechi e degli Ipovedenti) garantisce sostegno a distanza alle persone con disabilità visiva che ad essa fanno riferimento, grazie anche al contributo dei propri Enti collegati, quali l’IRIFOR (Istituto per la Ricerca, la Formazione e la Riabilitazione) e l’UNIVOC (Unione Nazionale Italiana Volontari pro Ciechi)

Leggi Tutto

Fonte Superando.it

Powered by WPeMatico

Facebook Comments

Stefano

Related Posts

Il Museo Omero in Egitto, a diffondere accessibilità culturale

Commenti disabilitati su Il Museo Omero in Egitto, a diffondere accessibilità culturale

Per una Caserta civile a misura di tutti

Commenti disabilitati su Per una Caserta civile a misura di tutti

Come può occuparsi della riapertura dei servizi una struttura quasi mai nata?

Commenti disabilitati su Come può occuparsi della riapertura dei servizi una struttura quasi mai nata?

Un Festival Cinematografico che rompe l’isolamento dei Malati Rari

Commenti disabilitati su Un Festival Cinematografico che rompe l’isolamento dei Malati Rari

Il cammino ideale tra progettazione ed esperienza

Commenti disabilitati su Il cammino ideale tra progettazione ed esperienza

3 Dicembre: l’occasione per tornare a chiedere impegni e realizzazioni concrete

Commenti disabilitati su 3 Dicembre: l’occasione per tornare a chiedere impegni e realizzazioni concrete

Caregiver familiari: è tempo di un “contratto collettivo nazionale”?

Commenti disabilitati su Caregiver familiari: è tempo di un “contratto collettivo nazionale”?

Quell’Olocausto “rimosso” delle persone con disabilità

Commenti disabilitati su Quell’Olocausto “rimosso” delle persone con disabilità

L’accessibilità del web punto di svolta per l’accessibilità complessiva

Commenti disabilitati su L’accessibilità del web punto di svolta per l’accessibilità complessiva

La presa in carico della persona con lesione midollare è ben altra cosa

Commenti disabilitati su La presa in carico della persona con lesione midollare è ben altra cosa

In Spagna il “Miglior giocattolo del 2020” è una bambola con sindrome di Down

Commenti disabilitati su In Spagna il “Miglior giocattolo del 2020” è una bambola con sindrome di Down

La cultura proiettata con forza verso l’accessibilità

Commenti disabilitati su La cultura proiettata con forza verso l’accessibilità

Create Account



Log In Your Account



Vai alla barra degli strumenti