Tagli al sostegno, Ministro Locatelli: ci sono. Sgambato (PD), si intervenga

Prima i disabili

Il Ministro, dunque, come detto sopra, mette al primo posto i disabili. Come leggiamo su “La Stampa“: Prima la Disabilità, poi la Famiglia.

La Locatelli spiega il perché di tale priorità:

Per mettere a frutto le competenze di una vita. Ho lavorato a lungo in questo mondo e ci sono ancora barriere architettoniche, limiti nei percorsi educativi e lavorativi, risorse da incrementare per aiutare l’inclusione. È un tema che tocca trasversalmente la nostra società

Ripristino finanziamenti?

Il nuovo Ministro ammette i tagli operati in legge di bilancio riguardo al sostegno e si impegna non tanto a ripristinarli ma a declinarli meglio in base alle necessità.

È vero, ci sono stati tagli un po’ lineari – afferma il Ministro –  Poi nelle realtà locali si fa fatica a gestire le risorse per i minori con disabilità; c’è una domanda sempre crescente e questo mi fa pensare che ci debba essere anche un’attenzione crescente. È ovvio che ci sono dei ragionamenti da fare

e infine

Mi impegno a declinarli in modo migliore, anche in base alle necessità. Per questo voglio conoscere i territori, le strutture, le associazioni che stanno facendo tanto e affrontano situazioni di fragilità“.

Sgambato (PD): necessario intervenire

“Nella sua prima intervista la neo ministra per la Famiglia e le Disabilità, Alessandra Locatelli, conferma senza alcun pudore i tagli lineari previsti nell’ultima legge di bilancio all’istruzione e, in particolare, all’inclusione scolastica. Si tratta, come ormai sanno tutti, di 4 miliardi nei prossimi tre anni.

Apprezziamo il suo esercizio di verità, rispetto a chi, nel suo governo, ha provato sempre a negare questi tagli, ma ora è necessario che intervenga e faccia valere le sue deleghe. In caso contrario dimostrerà che il Ministero creato ad hoc è assolutamente inutile e rappresenta l’ennesima prova di un governo che fa solo propaganda, senza occuparsi dei problemi delle persone più deboli che invece dovrebbe sostenere.”

Lo afferma Camilla Sgambato, responsabile Scuola della segreteria nazionale del Pd.

L’articolo Tagli al sostegno, Ministro Locatelli: ci sono. Sgambato (PD), si intervenga sembra essere il primo su Orizzonte Scuola.

Leggi Tutto

Fonte Sostegno – Handicap – Orizzonte Scuola

Powered by WPeMatico

Facebook Comments

os_admin

Related Posts

Azzolina: la scuola è l’arma più potente, al fianco dei ragazzi anche nelle difficoltà

Commenti disabilitati su Azzolina: la scuola è l’arma più potente, al fianco dei ragazzi anche nelle difficoltà

Come faccio a gestire la classe creando esperienze efficaci di apprendimento? Alcuni consigli

Commenti disabilitati su Come faccio a gestire la classe creando esperienze efficaci di apprendimento? Alcuni consigli

Rientro a scuola, Garante persone con disabilità: non dimenticare nessuno, dal primo giorno docenti di sostegno

Commenti disabilitati su Rientro a scuola, Garante persone con disabilità: non dimenticare nessuno, dal primo giorno docenti di sostegno

Sindacati: Assemblea sindacale di un’ora il 31 ottobre per riflettere su rischi lavoro a scuola

Commenti disabilitati su Sindacati: Assemblea sindacale di un’ora il 31 ottobre per riflettere su rischi lavoro a scuola

Linee guida, task force: messaggio su autonomia sbagliato. Prove di apertura prima di settembre

Commenti disabilitati su Linee guida, task force: messaggio su autonomia sbagliato. Prove di apertura prima di settembre

Assunzioni su posti quota 100 con decorrenza giuridica 2019, economica 2020. Che significa? Come calcolare il punteggio

Commenti disabilitati su Assunzioni su posti quota 100 con decorrenza giuridica 2019, economica 2020. Che significa? Come calcolare il punteggio

Linee guida, Verducci (Pd): diminuire alunni per classe. Insostenibile aprire anno con 200mila precari

Commenti disabilitati su Linee guida, Verducci (Pd): diminuire alunni per classe. Insostenibile aprire anno con 200mila precari

Quando la liquidazione della pensione degli insegnanti in quiescenza dal 1 settembre

Commenti disabilitati su Quando la liquidazione della pensione degli insegnanti in quiescenza dal 1 settembre

15 casi di privacy a scuola, le FaQ del garante

Commenti disabilitati su 15 casi di privacy a scuola, le FaQ del garante

Didattica a distanza: il diritto di sapere “se gli alunni hanno fatto bene”. Cosa e come deve valutare il docente?

Commenti disabilitati su Didattica a distanza: il diritto di sapere “se gli alunni hanno fatto bene”. Cosa e come deve valutare il docente?

Concorso straordinario, prova a risposta multipla è definita dalla Legge. Cosa può fare il Ministero. Incontro con i sindacati il 22 gennaio

Commenti disabilitati su Concorso straordinario, prova a risposta multipla è definita dalla Legge. Cosa può fare il Ministero. Incontro con i sindacati il 22 gennaio

Immissioni in ruolo, come avverranno nella scuola secondaria. Percentuali a GaE e GM

Commenti disabilitati su Immissioni in ruolo, come avverranno nella scuola secondaria. Percentuali a GaE e GM

Create Account



Log In Your Account



Vai alla barra degli strumenti