L’Ocse tira la volata a Renzi: «Il Jobs Act è una pietra miliare». E promuove la «Buona Scuola»

L’Ocse tira la volata a Renzi: «Il Jobs Act è una pietra miliare». E promuove la «Buona Scuola»

Commenti disabilitati su L’Ocse tira la volata a Renzi: «Il Jobs Act è una pietra miliare». E promuove la «Buona Scuola»

Università e mercato del lavoro. Rapporto sulla «Strategia per le competenze»: in Italia pochi laureati e «un po’…

Ocse: «In Italia pochi laureati e poco valorizzati»

Commenti disabilitati su Ocse: «In Italia pochi laureati e poco valorizzati»

Negli ultimi quindici anni la performance economica dell’Italia è apparsa “piuttosto fiacca”: a fronte dei «miglioramenti…

Un lavoratore su quattro non ha le competenze adeguate per la mansione che svolge

Commenti disabilitati su Un lavoratore su quattro non ha le competenze adeguate per la mansione che svolge

Il deficit di competenze dei lavoratori italiani è tutto racchiuso in tre numeri: il 6% degli occupati ha conoscenze…

“Eppure le nostre facoltà scientifiche sfornano eccellenze invidiate all’estero”

Commenti disabilitati su “Eppure le nostre facoltà scientifiche sfornano eccellenze invidiate all’estero”

Fernando Ferroni presidente dell’Istituto nazionale di fisica nucelare

Paese azzopato. Stiamo sprecando una generazione

Commenti disabilitati su Paese azzopato. Stiamo sprecando una generazione

L’economista Alessandro Rosina

Flc Cgil, Cisl scuola, Uil scuola e Snals sul piede di guerra per il rinnovo dei contratti del personale scolastico.

Commenti disabilitati su Flc Cgil, Cisl scuola, Uil scuola e Snals sul piede di guerra per il rinnovo dei contratti del personale scolastico.

Non si esclude lo sciopero generale

I laureati italiani costretti a fare lavori inadeguati

Commenti disabilitati su I laureati italiani costretti a fare lavori inadeguati

L’Ocse: pochi alla meta e con scarse competenze E alla fine vengono relegati a mansioni di routine

I laureati italiani: Pochi, impreparati e usati male

Commenti disabilitati su I laureati italiani: Pochi, impreparati e usati male

Brutta bocciatura per i laureati italiani che, tra i Paesi dell’Organizzazione per la cooperazione e lo sviluppo economico…

Giornata mondiale degli insegnanti: per quelli italiani non è una festa

Commenti disabilitati su Giornata mondiale degli insegnanti: per quelli italiani non è una festa

Sottopagati, poco valorizzati, i nostri prof sono i più vecchi d’Europa. L’Anief: più della metà, ultracinquantenni». Entro…

Ocse: in Italia pochi laureati, poco preparati e «bistrattati»

Commenti disabilitati su Ocse: in Italia pochi laureati, poco preparati e «bistrattati»

Sotto la media di 10 punti. Gli italiani sono gli unici nei Paesi G7 con laureati relegati in lavori di routine. Divari tra…

Ocse: “In Italia pochi laureati (sotto media di 10 punti), poco preparati e male utilizzati”

Commenti disabilitati su Ocse: “In Italia pochi laureati (sotto media di 10 punti), poco preparati e male utilizzati”

Il Rapporto: “I lavoratori italiani hanno un basso livello medio di competenze e minori probabilità di mettere a frutto le…

Eppure l’Università ha trovato una strada

Commenti disabilitati su Eppure l’Università ha trovato una strada

Un’università in cui la semplice trasmissione del sapere venga garantita (in modo critico e accurato) ma in cui in primo…

«Risorse misere, i nostri atenei fanno miracoli»

Commenti disabilitati su «Risorse misere, i nostri atenei fanno miracoli»

Il rettore Luca Pietomarchi

La rivolta dei licei musicali: “Salvate le ore di strumento”

Commenti disabilitati su La rivolta dei licei musicali: “Salvate le ore di strumento”

Un flash mob in 25 città e una petizione con 19mila firme per chiedere al ministero di ripristinare la lezione individuale…

LEGGE MADIA Protesta a Roma dei precari Cnr: il governo assuma co.co.co e borsisti

Commenti disabilitati su LEGGE MADIA Protesta a Roma dei precari Cnr: il governo assuma co.co.co e borsisti

Domani molti di loro saranno a Roma, davanti al ministero dell’Istruzione, a protestare.

I vincitori scrivono al ministro Fedeli: il sistema italiano punisce i ricercatori

Commenti disabilitati su I vincitori scrivono al ministro Fedeli: il sistema italiano punisce i ricercatori

SULLA SCRIVANIA di Valeria Fedeli c’è una lettera che il ministro deve aver letto con imbarazzo, perché demolisce in poche…

Create Account



Log In Your Account



Vai alla barra degli strumenti