Infarto, studiare ne riduce di un terzo la probabilità. E la voglia di apprendere è ereditaria

Infarto, studiare ne riduce di un terzo la probabilità. E la voglia di apprendere è ereditaria

Commenti disabilitati su Infarto, studiare ne riduce di un terzo la probabilità. E la voglia di apprendere è ereditaria

Studiare riduce la probabilità di avere problemi di cuore. E non di poco: frequentare 3,6 anni di studi aggiuntivi comporta un terzo di possibilità in meno di sviluppare patologie coronariche, e dunque di avere un infarto. A dirlo è uno studio appena pubblicato sul British Medical Journal, condotto dalle università di Oxford, Londra e Losanna. A coordinare […]

L’articolo Infarto, studiare ne riduce di un terzo la probabilità. E la voglia di apprendere è ereditaria proviene da Il Fatto Quotidiano.

Stress, “importante fattore di rischio infarto al pari di fumo e ipertensione”. Così cervello e cuore sono collegati

Commenti disabilitati su Stress, “importante fattore di rischio infarto al pari di fumo e ipertensione”. Così cervello e cuore sono collegati

Cuore e cervello sono collegati. Anche nello stress. L’aumento del rischio d’infarto è una questione di testa. Letteralmente. Tutto passa da una piccola regione del cervello umano a forma di mandorla, tanto antica quanto importante, l’amigdala. Ha un un ruolo chiave nelle emozioni umane e, secondo quanto sostiene uno studio pubblicato a inizio anno sulla […]

L’articolo Stress, “importante fattore di rischio infarto al pari di fumo e ipertensione”. Così cervello e cuore sono collegati proviene da Il Fatto Quotidiano.

Create Account



Log In Your Account



Vai alla barra degli strumenti