Supplenze posto comune e sostegno, graduatorie di istituto esaurite. Come procedere

Posto comune

Esaurite le graduatorie d’istituto, relativamente ad un posto di insegnamento o classe di concorso, i dirigenti scolastici dovranno utilizzare, previe le opportune intese con i competenti dirigenti scolastici e interpellando il sistema informativo, quelle degli istituti viciniori a livello dell’intera provincia.

In caso di esaurimento di tutte le graduatorie a livello provinciale, il dirigente scolastico individua l’avente titolo attraverso le domande di messa a disposizione (MAD) di docenti anche non inclusi nelle graduatorie di circolo e di istituto delle scuole della provincia.

Pertanto, i posti eventualmente residuati (graduatorie d’istituto esaurite) sono assegnati dai dirigenti scolastici delle scuole in cui esistono le disponibilità, secondo questo ordine:

▪ graduatorie degli istituti viciniori;
▪ domande di messa a disposizione.

Gli eventuali contratti a tempo determinato stipulati, a seguito di procedura comparativa, con aspiranti non inseriti in graduatoria e tramite le MAD sono soggette agli stessi vincoli e criteri previsti dal regolamento, ivi incluse le sanzioni previste dall’articolo 8.

Posto di sostegno

L’attribuzione delle supplenze su posti di sostegno avviene nell’ordine di seguito indicato (relativamente alle graduatorie di assunzione):

1. ai docenti specializzati inseriti negli elenchi di sostegno delle graduatorie ad esaurimento;
2. in caso di esaurimento degli elenchi delle GaE, ai docenti specializzati inseriti negli elenchi di sostegno delle graduatorie di istituto delle scuole in cui si verifica la disponibilità;
3. in caso di esaurimento degli elenchi di sostegno delle graduatorie di istituto, ai docenti specializzati inseriti negli elenchi di sostegno delle graduatorie di istituto delle scuole viciniori;
4. in caso di esaurimento degli elenchi di sostegno delle graduatorie di istituto delle scuole viciniori, ai docenti specializzati che hanno conseguito il titolo di specializzazione tardivamente rispetto ai termini di aggiornamento delle GaE e delle graduatorie di istituto e che hanno inviato domanda di messa a disposizione;
5. in subordine alle assegnazioni provvisorie ai docenti senza titolo di specializzazione, ai docenti non specializzati inseriti nelle graduatorie di istituto di posto comune: tramite scorrimento della graduatoria di riferimento, in caso di supplenza presso la scuola dell’infanzia/primaria; tramite lo scorrimento incrociato delle graduatorie d’istituto secondo l’ordine prioritario di fascia (I, II e III), in caso di supplenza presso la scuola secondaria.

Evidenziamo che con l’aggiornamento 2019/22, ai sensi del decreto-legge n. 104/2013, convertito in legge n. 12/2013 (articolo 15 – commi 3bis e 3ter), gli elenchi di sostegno sia delle graduatorie ad esaurimento sia della I fascia delle graduatorie di istituto della scuola secondaria di II grado sono stati unificati, in seguito alla soppressione delle aree disciplinari [area scientifica (AD01); area umanistica (AD02); area tecnica professionale artistica (AD03) area psicomotoria (AD04)].

Vi sarà pertanto un solo elenco senza distinzione alcuna.

Ricordiamo che le domande di messa a disposizione su sostegno:

  • devono essere presentate solo da docenti non iscritti per posti di sostegno in alcuna graduatoria di istituto;
  • possono essere presentate per una provincia da dichiarare espressamente nella domanda.

Nel caso di più istanze, i dirigenti scolastici, nell’ambito dell’assegnazione della supplenza daranno precedenza ai docenti abilitati.

Supplenze 2019/20: convocazioni, stipendio, completamento orario [VADEMECUM]

L’articolo Supplenze posto comune e sostegno, graduatorie di istituto esaurite. Come procedere sembra essere il primo su Orizzonte Scuola.

Leggi Tutto

Fonte Orizzonte Scuola

Powered by WPeMatico

Facebook Comments

os_admin

Related Posts

Coord. Naz. Docenti GAE-GM Vincitori di Concorso: centinaia di docenti attendono ancora assunzioni

Commenti disabilitati su Coord. Naz. Docenti GAE-GM Vincitori di Concorso: centinaia di docenti attendono ancora assunzioni

Concorso straordinario infanzia e primaria, ecco le graduatorie. Inserita FVG, Lombardia, Liguria, Piemonte

Commenti disabilitati su Concorso straordinario infanzia e primaria, ecco le graduatorie. Inserita FVG, Lombardia, Liguria, Piemonte

ATA 24 mesi: come si calcolano i mesi lavorati. Bandi inserimento a marzo 2020

Commenti disabilitati su ATA 24 mesi: come si calcolano i mesi lavorati. Bandi inserimento a marzo 2020

Mozione all’Ars Sicilia no regionalismo differenziato

Commenti disabilitati su Mozione all’Ars Sicilia no regionalismo differenziato

Coronavirus, docenti neoimmessi in ruolo: incontri formativi possono proseguire, ma solo in modalità telematica

Commenti disabilitati su Coronavirus, docenti neoimmessi in ruolo: incontri formativi possono proseguire, ma solo in modalità telematica

Bambini e adolescenti si infettano e sono contagiosi come gli adulti

Commenti disabilitati su Bambini e adolescenti si infettano e sono contagiosi come gli adulti

Emergenza Coronavirus, il concorso straordinario da 24.000 posti si svolgerà ancora? Le proposte

Commenti disabilitati su Emergenza Coronavirus, il concorso straordinario da 24.000 posti si svolgerà ancora? Le proposte

Concorso Dirigenti Scolastici, sono venute meno le “pari condizioni per tutti”. Lettera

Commenti disabilitati su Concorso Dirigenti Scolastici, sono venute meno le “pari condizioni per tutti”. Lettera

Assegno nucleo familiare, come consultare l’esito della domanda

Commenti disabilitati su Assegno nucleo familiare, come consultare l’esito della domanda

Ti piace studiare? Risponde sì solo il 7% degli studenti, gli altri si annoiano a scuola

Commenti disabilitati su Ti piace studiare? Risponde sì solo il 7% degli studenti, gli altri si annoiano a scuola

Nadia Toffa, Ministro Bussetti: hai insegnato ai giovani a non mollare nella vita

Commenti disabilitati su Nadia Toffa, Ministro Bussetti: hai insegnato ai giovani a non mollare nella vita

Sospensione docente, atto grave di ingerenza nell’insegnamento. Lettera

Commenti disabilitati su Sospensione docente, atto grave di ingerenza nell’insegnamento. Lettera

Create Account



Log In Your Account



Vai alla barra degli strumenti