Supplenze, il docente può richiedere modifica orario? Il caso TFA sostegno

Riceviamo questa mail:

Stiamo frequentando il Tfa che come sapete ha una frequenza obbligatoria, perciò quando le segreterie ci chiamano ci dicono che l’orario non è modificabile per questa esigenza, che nella vita non si può avere tutto e che dobbiamo rifiutare. Secondo voi è giusto? C’è una legge che conferma questa loro rigidità? Ah, la scuola è iniziata da due giorni…

L’orario di servizio può non essere fisso per tutto l’anno scolastico

La distribuzione delle ore di lavoro settimanali degli insegnanti è materia da far diventare grigi i capelli dei collaboratori del Dirigente Scolastico, pur con tutti i software in commercio.

E tuttavia non ci stanchiamo di ripetere che l’orario di servizio dei docenti può essere riarticolo in relazione a particolari esigenze, dettate da motivazioni contingenti importanti.

Questo non vuol dire che debba essere possibile modificare l’orario per l’assunzione di un supplente per una sostituzione temporanea, ma certamente è da prendere in considerazione il ripensamento dell’orario ancora provvisorio qualora si tratti di permettere ad un docente a tempo determinato il completamento di orario, come specificato dalla sentenza del Tribunale di Rimini “L’orario è atto di gestione e può essere modificato dal dirigente in qualsiasi momento per far fronte a nuovi interventi organizzativi del servizio”

O ancora, è possibile pensare ad una gestione dell’orario in funzione delle attività didattiche. Si pensi ad es. alla gestione dell’alternanza scuola lavoro (PCTO) o di altri progetti svolti in orario antimeridiano.

Il caso TFA sostegno

A questi esempi si somma quest’anno la richiesta da parte dei docenti (di ruolo e precari) che stanno seguendo le lezioni del corso di specializzazione sostegno a.a. 2018/19.

Va considerato che la specializzazione di un docente non è atto che ricade solo sul docente stesso (per la stabilizzazione o la mobilità) ma su tutta la comunità educativa. Per questo motivo – come già in altra occasione lo stesso Miur ha avuto modo di sottolineare – sarebbe opportuno che le scuole prendessero in considerazione la problematica per venire incontro alle esigenze dei docenti.

Va inoltre rilevato che non in tutte le regioni ci si è attivati per la concessione di permessi per diritto allo studio nel periodo settembre – dicembre 2019, per cui sarebbe opportuno un ripensamento da parte delle scuole.

L’articolo Supplenze, il docente può richiedere modifica orario? Il caso TFA sostegno sembra essere il primo su Orizzonte Scuola.

Leggi Tutto

Fonte Orizzonte Scuola

Powered by WPeMatico

Facebook Comments

os_admin

Related Posts

La regione Liguria ha pubblicato il Piano di Dimensionamento scolastico a.s. 2020/21

Commenti disabilitati su La regione Liguria ha pubblicato il Piano di Dimensionamento scolastico a.s. 2020/21

Vaccino antinfluenzale: la circolare con le raccomandazioni per bambini ed anziani per stagione 2020 -21

Commenti disabilitati su Vaccino antinfluenzale: la circolare con le raccomandazioni per bambini ed anziani per stagione 2020 -21

TFA sostegno 2020, laurea + 24 CFU è titolo di accesso

Commenti disabilitati su TFA sostegno 2020, laurea + 24 CFU è titolo di accesso

Riforma pensioni: per il personale della scuola rispunta l’ipotesi della quota 96

Commenti disabilitati su Riforma pensioni: per il personale della scuola rispunta l’ipotesi della quota 96

“Lingue minoritarie: buone compagne di viaggio”, progetto scuole tra Belgio, Italia e Spagna

Commenti disabilitati su “Lingue minoritarie: buone compagne di viaggio”, progetto scuole tra Belgio, Italia e Spagna

Assegnazione provvisoria, domanda anche per i docenti trasferiti nella provincia richiesta

Commenti disabilitati su Assegnazione provvisoria, domanda anche per i docenti trasferiti nella provincia richiesta

Edilizia scolastica, agli enti locali oltre 12,7 milioni di euro per intervenire su emergenze

Commenti disabilitati su Edilizia scolastica, agli enti locali oltre 12,7 milioni di euro per intervenire su emergenze

ATA 24 mesi, graduatorie permanenti provinciali definitive Inserita Padova

Commenti disabilitati su ATA 24 mesi, graduatorie permanenti provinciali definitive Inserita Padova

Dispersione scolastica al 14,5%. Corte dei Conti: usare fondi UE

Commenti disabilitati su Dispersione scolastica al 14,5%. Corte dei Conti: usare fondi UE

A volte il futuro dei nostri alunni è nelle mani di incompetenti. Lettera

Commenti disabilitati su A volte il futuro dei nostri alunni è nelle mani di incompetenti. Lettera

Coronavirus: investimenti in tecnologia e scuola come parcheggio. Lettera

Commenti disabilitati su Coronavirus: investimenti in tecnologia e scuola come parcheggio. Lettera

Troppa tecnologia, occorre aiutare i ragazzi a gestire le informazioni

Commenti disabilitati su Troppa tecnologia, occorre aiutare i ragazzi a gestire le informazioni

Create Account



Log In Your Account



Vai alla barra degli strumenti