Supplenze graduatorie di istituto, assumendo servizio si può accettare altro incarico? I casi

Una lettrice ci scrive: “Salve, Ieri ho accettato una supplenza fino a giugno con presa di servizio ieri stesso.non ho ancora firmato il contratto.sono stata convocata dalla scuola dell’anno scorso posso lasciare l’attuale supplenza per ricoprire lo stesso posto per continuità?????Grazie”

Assunzione in servizio

La nostra lettrice, nonostante non abbia ancora sottoscritto il contratto, ha preso servizio, atto tramite il quale ha accettato la supplenza e in seguito alla quale la scuola avvia tutti gli atti per la stipula del contratto. Dalla presa di servizio inoltre scatta la decorrenza economica del contratto.

Pertanto, qualora la collega decidesse di lasciare la supplenza, ciò si configurerebbe come abbandono del servizio e andrebbe incontro alle sanzioni previste dal regolamento sulle supplenze (DM 131/07).

Sanzioni graduatorie di istituto

Le sanzioni per rinuncia, mancato perfezionamento e risoluzione anticipata del rapporto di lavoro, relativamente alle supplenze conferite dalle graduatorie di istituto, sono dettate dall’articolo 8, comma 1 lettera b., del suddetto DM 131/07:

  1. la rinuncia ad una proposta contrattuale o alla sua proroga o conferma ripetuta per due volte nella medesima scuola comporta, esclusivamente per gli aspiranti totalmente inoccupati al momento dell’offerta di supplenza, la collocazione in coda alla relativa graduatoria di terza fascia;
  2. la mancata assunzione in servizio dopo l’accettazione comporta la perdita della possibilità di conseguire supplenze per il medesimo insegnamento in tutte le scuole in cui si è inclusi nelle relative graduatorie;
  3. l’abbandono del servizio comporta la perdita della possibilità di conseguire supplenze, conferite sulla base delle graduatorie di circolo e di istituto, per tutte le graduatorie di insegnamento.

Le sanzioni si applicano per l’anno scolastico in corso.

La nostra lettrice, dunque, andrebbe incontro alla sanzione di cui al punto 3 sopra riportato, per cui verrebbe più chiamata (per il corrente anno scolastico) per eventuali supplenze dalle graduatorie di istituto per tutte le graduatorie di insegnamento, quindi non solo quella per la quale ha ricevuto l’incarico.

Quando è possibile lasciare supplenza da graduatoria di istituto

Vi sono dei casi in cui è possibile lasciare una supplenza conferita dalle graduatorie di istituto per accettarne un’altra dalle medesime graduatorie o dalle GaE.

I predetti casi sono disciplinati dal DM 131/07:

  • è possibile lasciare sempre una supplenza conferita dalle graduatorie di istituto per una conferita dalle graduatorie ad esaurimento;
  • è possibile, al personale che non sia già in servizio per supplenze di durata sino al termine delle lezioni od oltre (30/06 o 31/08), lasciare la supplenza per accettarne un’altra sino al termine delle lezioni od oltre nel periodo dell’anno scolastico che va fino al 30 di aprile.

L’articolo Supplenze graduatorie di istituto, assumendo servizio si può accettare altro incarico? I casi sembra essere il primo su Orizzonte Scuola.

Leggi Tutto

Fonte Orizzonte Scuola

Powered by WPeMatico

Facebook Comments

os_admin

Related Posts

Concorso ordinario secondaria, a cosa serviranno i 24 CFU se la mia classe di concorso non sarà bandita?

Commenti disabilitati su Concorso ordinario secondaria, a cosa serviranno i 24 CFU se la mia classe di concorso non sarà bandita?

Concorso straordinario: precari assunti a settembre da graduatoria provinciale, prova scritta sarà uno elaborato. Addio “crocette”. Accordo raggiunto

Commenti disabilitati su Concorso straordinario: precari assunti a settembre da graduatoria provinciale, prova scritta sarà uno elaborato. Addio “crocette”. Accordo raggiunto

Aspettativa per motivi di studio e per altro lavoro: quali limiti e quando è possibile cumularle

Commenti disabilitati su Aspettativa per motivi di studio e per altro lavoro: quali limiti e quando è possibile cumularle

Bonus baby sitter 1200 euro: domande sul sito Inps dal 1° giugno

Commenti disabilitati su Bonus baby sitter 1200 euro: domande sul sito Inps dal 1° giugno

Coronavirus, differenza scuole chiuse e sospensione attività: compiti personale

Commenti disabilitati su Coronavirus, differenza scuole chiuse e sospensione attività: compiti personale

Corsi laurea online riconosciuti dal MIUR: ecco come fare la scelta giusta!

Commenti disabilitati su Corsi laurea online riconosciuti dal MIUR: ecco come fare la scelta giusta!

Diplomati magistrale, licenziati il 30 giugno. Donazzan: non si trattano così gli insegnanti

Commenti disabilitati su Diplomati magistrale, licenziati il 30 giugno. Donazzan: non si trattano così gli insegnanti

Il Ministero dell’Istruzione sceglie tra i suoi partner Telefono Azzurro per la didattica digitale

Commenti disabilitati su Il Ministero dell’Istruzione sceglie tra i suoi partner Telefono Azzurro per la didattica digitale

In Italia tutti scrivono, ma nessuno legge

Commenti disabilitati su In Italia tutti scrivono, ma nessuno legge

Graduatorie III fascia ATA: quando è obbligatorio decreto convalida del punteggio

Commenti disabilitati su Graduatorie III fascia ATA: quando è obbligatorio decreto convalida del punteggio

Schiaffo ad un alunno, docente condannata a pagare 400 euro di multa

Commenti disabilitati su Schiaffo ad un alunno, docente condannata a pagare 400 euro di multa

Vizzini (M5S): “Bussetti ribadisca ruolo dei docenti e dirami circolare di comportamento”

Commenti disabilitati su Vizzini (M5S): “Bussetti ribadisca ruolo dei docenti e dirami circolare di comportamento”

Create Account



Log In Your Account



Vai alla barra degli strumenti