Supplenze ATA, sindacati al Miur: al 31 agosto anche dalle graduatorie di istituto

Ata, riconferma in servizio

Posti vacanti

I sindacati, nella richiesta, evidenziano che numerose graduatorie provinciali permanenti – ATA 24 mesi –  sono vacanti e che le scuole, a causa di un vuoto normativo nel DM 430/2000, non possono assegnarle al 31 agosto dalla rispettive graduatorie di istituto.

Pertanto chiedono al Miur di autorizzare le scuole, ai sensi dell’articolo 4, commi 1 e 11, della legge 124/99, a coprire i posti vacanti con supplenze sino al 31 agosto.

Richiesta sindacati

Oggetto: Supplenze personale ATA – autorizzazione a coprire i posti vacanti restituiti fino al 31 agosto alle scuole.

Ci giungono segnalazioni che, in occasione del conferimento delle supplenze ATA, sono esaurite molte graduatorie provinciali 24 mesi.

Per un vuoto sul DM 430/2000 non sarebbe possibile conferire da terza fascia le supplenze fino al 31 agosto, anche se su posti vacanti e disponibili. Ciò determina notevoli disfunzioni all’attività delle scuole.

Le scriventi Organizzazioni sindacali chiedono, perciò, di autorizzare le scuole a coprire i posti vacanti fino al 31 agosto (se disponibili fino al 30 giugno), come previsto dall’art. 4 legge 124/1999/ commi 1 e 11, in modo da dare la possibilità alle scuole di organizzare il lavoro e rendere più trasparenti le convocazioni sulle disponibilità effettive dei posti.

In attesa di un cortese e sollecito riscontro l’occasione è gradita per porgere cordiali saluti.

FLC CGIL

CISL FSUR

UIL Scuola RUA

SNALS Confsal

GILDA Unam

L’articolo Supplenze ATA, sindacati al Miur: al 31 agosto anche dalle graduatorie di istituto sembra essere il primo su Orizzonte Scuola.

Leggi Tutto

Fonte Orizzonte Scuola

Powered by WPeMatico

Facebook Comments

os_admin

Related Posts

Scuola luogo più sicuro che ambiente familiare. Differenze e possibili spiegazioni

Commenti disabilitati su Scuola luogo più sicuro che ambiente familiare. Differenze e possibili spiegazioni

Il concorso straordinario sta creando un mare di pretese sempre crescenti. Lettera

Commenti disabilitati su Il concorso straordinario sta creando un mare di pretese sempre crescenti. Lettera

In pensione con 16 anni di contributi: quali misure

Commenti disabilitati su In pensione con 16 anni di contributi: quali misure

Qual è il ruolo delle emozioni nell’apprendimento? L’apprendimento multisensoriale creativo. Video conferenza

Commenti disabilitati su Qual è il ruolo delle emozioni nell’apprendimento? L’apprendimento multisensoriale creativo. Video conferenza

Vacanze di Pasqua, stop a didattica a distanza dal 9 al 14 aprile

Commenti disabilitati su Vacanze di Pasqua, stop a didattica a distanza dal 9 al 14 aprile

Unicobas: no classi pollaio, max 15 alunni. 250 euro indennità di rischio a docenti e Ata

Commenti disabilitati su Unicobas: no classi pollaio, max 15 alunni. 250 euro indennità di rischio a docenti e Ata

Supplenze: ITP illegittimamente ancora in seconda fascia, sintesi della normativa

Commenti disabilitati su Supplenze: ITP illegittimamente ancora in seconda fascia, sintesi della normativa

Ministro Salvini, GaE infanzia spera in lei per le assunzioni. Lettera

Commenti disabilitati su Ministro Salvini, GaE infanzia spera in lei per le assunzioni. Lettera

Coronavirus, Telefono Azzurro: suggerimenti per insegnanti e genitori per parlarne con i bambini

Commenti disabilitati su Coronavirus, Telefono Azzurro: suggerimenti per insegnanti e genitori per parlarne con i bambini

Da posto di sostegno a posto comune: quando il sistema si blocca se indico il raddoppio per gli anni di sostegno

Commenti disabilitati su Da posto di sostegno a posto comune: quando il sistema si blocca se indico il raddoppio per gli anni di sostegno

Bonus cultura 500 euro, registrazioni dal 5 marzo su 18App per nati nel 2001

Commenti disabilitati su Bonus cultura 500 euro, registrazioni dal 5 marzo su 18App per nati nel 2001

Leo (Regione Puglia): torna “Tutto a scuola” per dare più chance ai nostri alunni

Commenti disabilitati su Leo (Regione Puglia): torna “Tutto a scuola” per dare più chance ai nostri alunni

Create Account



Log In Your Account



Vai alla barra degli strumenti