Supplenza su sostegno: si può proseguire l’anno successivo?

Salve,sono un insegnante di scuola primaria; quest’anno per la prima volta ho presentato la Mad è sono stata chiamata su posto di sostegno nella provincia di Como.
Circa una settimana fa, sono stata chiamata telefonicamente dai genitori del bambino disabile che assisto; che soddisfatti del mio operato mi chiedevano se era possibile fare un “qualcosa” che potesse garantire la mia continuità l’anno prossimo
In attesa di risposta ,vi porgo i miei distinti saluti.

Le MAD presentate per il ruolo di insegnante di sostegno per l’anno scolastico 2018/2019, secondo quanto chiarito dalla nota del MIUR del 28 agosto 2018 potevano essere presentate solo da docenti “che non risultino iscritti per posti di sostegno in alcuna graduatoria di istituto e per una provincia da dichiarare espressamente nell’istanza e, qualora pervengano più istanze, i dirigenti scolastici daranno precedenza ai docenti abilitati“.

Difficilmente, quindi, è possibile fare qualcosa per confermare la continuità della supplenza in quanto il dirigente scolastico dell’Istituto dovrà dare precedenza innanzitutto ai docenti iscritti nella graduatoria d’istituto e alle graduatorie provinciali dei docenti abilitati per l’insegnamento di sostegno.

In ogni caso, prima che la supplenza, nel caso il posto risulti vacante anche il prossimo anno e non sia assegnato in ruolo, possa essere assegnato nuovamente a lei dovrebbe attendere lo scorrere delle tre fasce di graduatoria.

L’articolo Supplenza su sostegno: si può proseguire l’anno successivo? sembra essere il primo su Orizzonte Scuola.

Leggi Tutto

Fonte Orizzonte Scuola

Powered by WPeMatico

Facebook Comments

os_admin

Related Posts

Docenti e orario di insegnamento: ecco perché c’è bisogno di un regolamento interno

Commenti disabilitati su Docenti e orario di insegnamento: ecco perché c’è bisogno di un regolamento interno

Il Miur promuove uso corretto cellulari e informa su rischi salute

Commenti disabilitati su Il Miur promuove uso corretto cellulari e informa su rischi salute

Confronto con il ministro Fioramonti a Tutti in classe, stamattina su Radio 1

Commenti disabilitati su Confronto con il ministro Fioramonti a Tutti in classe, stamattina su Radio 1

Corsi di specializzazione per il sostegno, i posti saranno 10mila. Conferma Bussetti

Commenti disabilitati su Corsi di specializzazione per il sostegno, i posti saranno 10mila. Conferma Bussetti

Mobilità ATA 2019/20, assegnazione scuola in caso di preferenze sintetica

Commenti disabilitati su Mobilità ATA 2019/20, assegnazione scuola in caso di preferenze sintetica

Latini (Lega): gli unici in EU a tenere scuole chiuse, basterebbe assumere precari e limitare numero alunni per classe

Commenti disabilitati su Latini (Lega): gli unici in EU a tenere scuole chiuse, basterebbe assumere precari e limitare numero alunni per classe

Sindacati: differire termini domande mobilità. Necessario confronto con Ministro su problematiche

Commenti disabilitati su Sindacati: differire termini domande mobilità. Necessario confronto con Ministro su problematiche

PON scuola, Autorità gestione aggiorna le Faq su attività a distanza

Commenti disabilitati su PON scuola, Autorità gestione aggiorna le Faq su attività a distanza

Sciopero Anief oggi 12 novembre

Commenti disabilitati su Sciopero Anief oggi 12 novembre

Maltrattamenti su alunno con disabilità, insegnante denunciata e interdetta da scuola

Commenti disabilitati su Maltrattamenti su alunno con disabilità, insegnante denunciata e interdetta da scuola

Il Comune di Torino seleziona 35 docenti scuola d’infanzia. Scadenza 21 ottobre

Commenti disabilitati su Il Comune di Torino seleziona 35 docenti scuola d’infanzia. Scadenza 21 ottobre

“Tutto giugno a scuola per recuperare una parte della sospensione delle lezioni”, a chiederlo la Donazan

Commenti disabilitati su “Tutto giugno a scuola per recuperare una parte della sospensione delle lezioni”, a chiederlo la Donazan

Create Account



Log In Your Account



Vai alla barra degli strumenti