Supplenza e dimissioni dal servizio: ecco le sanzioni a cui si va incontro

Fabiana scrive

buongiorno, sono nuova nell’ambiente della scuola e ho bisogno di capire un meccanismo. Forse mi sarà offerta una supplenza su una cattedra di sostegno per 18h fino al 30/06/2020. Sarebbe la prima esperienza per me e prima di prendere delle decisioni vorrei capire cosa succederebbe se, dopo aver accettato la cattedra e preso servizio, mi trovassi nelle condizioni di dover dare le  dimissioni (è un’ipotesi). Quali sono le sanzioni cui andrei incontro? Ci sono sanzioni di tipo economico? potrei successivamente accettare una supplenza sulle mie cdc? grazie per ogni informazione. Cordiali saluti.

Convocazioni dalle Graduatorie ad esaurimento

L’abbandono del servizio dopo la presa di servizio comporta la perdita della possibilità di conseguire supplenze, sia sulla base delle graduatorie ad esaurimento che di quelle di circolo e di istituto, per tutte le graduatorie di insegnamento.

  • La sanzione vale solo per l’anno scolastico in corso.
  • In questo caso non sarà più possibile ottenere proposte di supplenza per l’anno scolastico in corso sia per le GAE, sia per le GI per tutti i posti o classe di concorso per cui si è inseriti.

Convocazioni dalle Graduatorie di istituto o da MAD

L’abbandono del servizio dopo la presa di servizio dalle GI o dalle Mad comporta la perdita della possibilità di conseguire supplenze per il medesimo insegnamento in tutte le scuole in cui si è inclusi nelle relative graduatorie.

La sanzione vale solo per l’anno scolastico in corso.

In questo caso:

  • Non sarà più possibile ottenere proposte di supplenza dalle GI anche per altri posti o classe di concorso;
  • Rimane la possibilità di essere convocati dalle GAE anche per la classe di concorso per cui si è subita la sanzione.

Conclusioni

Richiamata la normativa contenuta nell’art. 8 del D.M. 131/07 (Regolamento delle supplenze), si precisa che la collega può non incorrere nelle dette sanzioni in un solo caso:

se l’abbandono del servizio è dovuto a giustificati motivi suffragati da obiettiva documentazione da far pervenire alla scuola.

L’articolo Supplenza e dimissioni dal servizio: ecco le sanzioni a cui si va incontro sembra essere il primo su Orizzonte Scuola.

Leggi Tutto

Fonte Orizzonte Scuola

Powered by WPeMatico

Facebook Comments

os_admin

Related Posts

Studenti pubblicano su Internet un fotomontaggio del docente. Giudici riducono risarcimento da 60 a 5 mila euro

Commenti disabilitati su Studenti pubblicano su Internet un fotomontaggio del docente. Giudici riducono risarcimento da 60 a 5 mila euro

Ciracì (MiSoS): bene continuità didattica su sostegno, ma non basta

Commenti disabilitati su Ciracì (MiSoS): bene continuità didattica su sostegno, ma non basta

Cosa ci dice lo “zero” in informatica del neoministro Azzolina. Lettera

Commenti disabilitati su Cosa ci dice lo “zero” in informatica del neoministro Azzolina. Lettera

TAR: no classe con 25 alunni di cui due disabili. Va sdoppiata

Commenti disabilitati su TAR: no classe con 25 alunni di cui due disabili. Va sdoppiata

Docenti in ruolo con riserva e assunti da concorso straordinario restino nelle stessa scuola. Interrogazione a Bussetti

Commenti disabilitati su Docenti in ruolo con riserva e assunti da concorso straordinario restino nelle stessa scuola. Interrogazione a Bussetti

Rinnovo RSU, ANIEF: i sindacati confederali chiedono all’ARAN di aprire le procedure per il 2018: si vota in primavera

Commenti disabilitati su Rinnovo RSU, ANIEF: i sindacati confederali chiedono all’ARAN di aprire le procedure per il 2018: si vota in primavera

Il virus parla. Lettera

Commenti disabilitati su Il virus parla. Lettera

Stop appalti pulizia, Gallo: completiamo il processo delle 11.236 assunzioni

Commenti disabilitati su Stop appalti pulizia, Gallo: completiamo il processo delle 11.236 assunzioni

Dispersione, Iori (PD): si combatte valorizzando i docenti e investendo sul tempo scuola

Commenti disabilitati su Dispersione, Iori (PD): si combatte valorizzando i docenti e investendo sul tempo scuola

Niente pasto da casa nella mensa della scuola, lo ha deciso il Tar di Brescia

Commenti disabilitati su Niente pasto da casa nella mensa della scuola, lo ha deciso il Tar di Brescia

Detrazione spese sanitarie 730: gli integratori alimentari vi rientrano?

Commenti disabilitati su Detrazione spese sanitarie 730: gli integratori alimentari vi rientrano?

Autonomia, parità e libertà di scelta educativa: perché ogni anno tante scuole cattoliche chiudono. Convegno 14 novembre

Commenti disabilitati su Autonomia, parità e libertà di scelta educativa: perché ogni anno tante scuole cattoliche chiudono. Convegno 14 novembre

Create Account



Log In Your Account



Vai alla barra degli strumenti