Supplenti ATA: permessi per motivi familiari o per visite specialistiche

Un nostro lettore chiede

“Sono una coll. scol. di ruolo e da tre anni lavoro come a.a. art.59.  la mia domanda è: ho diritto ai tre giorni di motivi familiari retribuiti?  Inoltre le 18 ore per visite si devono recuperare si o no sia per il personale a t.d. che per il personale a t.d., perche la normativa non mi è chiara.  Grazie mille  Cordiali saluti”

di Giovanni Calandrino – Il personale a tempo indeterminato che accetta supplenza annuale ai sensi dell’art. 59 del CCNL/2007 scuola, al momento dell’accettazione della supplenza cambia il suo status giuridico dunque da personale a TI diventa a TD, parimenti al personale di ruolo si ha diritto alle 18 ore di permesso per l’espletamento di visite, terapie, prestazioni specialistiche od esami diagnostici. Fruibili su base sia giornaliera che oraria, nella misura massima di 18 ore per anno scolastico (art. 33 del CCNL scuola/2018). E non vanno recuperati!

Per quanto riguarda invece i permessi per motivi personali/familiari, in qualità di personale a tempo determinato si ha diritto a sei giorni di permesso NON-RETRIBUITO documentati anche mediante autocertificazione.

Il riferimento normativo è il comma 1 dell’art. 19 del CCNL/2007 scuola “Al personale assunto a tempo determinato, [omissis] si applicano, nei limiti della durata del rapporto di lavoro, le disposizioni in materia di ferie, permessi ed assenze stabilite dal presente contratto per il personale assunto a tempo indeterminato, con le precisazioni di cui ai seguenti commi”.

Il comma 7 del medesimo articolo novella che “Al personale docente, educativo ed ATA assunto a tempo determinato, ivi compreso quello di cui al precedente comma 5, sono concessi permessi non retribuiti, per la partecipazione a concorsi od esami, nel limite di otto giorni complessivi per anno scolastico, ivi compresi quelli eventualmente richiesti per il viaggio. Sono, inoltre, attribuiti permessi non retribuiti, fino ad un massimo di sei giorni, per i motivi previsti dall’art.15, comma 2”.

L’articolo Supplenti ATA: permessi per motivi familiari o per visite specialistiche sembra essere il primo su Orizzonte Scuola.

Leggi Tutto

Fonte Orizzonte Scuola

Powered by WPeMatico

Facebook Comments

os_admin

Related Posts

Terza fascia ATA: quando si richiede la rettifica del punteggio

Commenti disabilitati su Terza fascia ATA: quando si richiede la rettifica del punteggio

Bussetti: educazione è data dalle famiglie, scuola accompagna il percorso

Commenti disabilitati su Bussetti: educazione è data dalle famiglie, scuola accompagna il percorso

Ascani (PD): dopo Salvini scuola torna alla normalità, chiudiamo il caso dell’insegnante di Palermo sospesa

Commenti disabilitati su Ascani (PD): dopo Salvini scuola torna alla normalità, chiudiamo il caso dell’insegnante di Palermo sospesa

Stipendio giugno 2020, cedolino pubblicato su NoIPA, nel conto martedì 23. Da luglio possibile aumento

Commenti disabilitati su Stipendio giugno 2020, cedolino pubblicato su NoIPA, nel conto martedì 23. Da luglio possibile aumento

Coronavirus, la psichiatra: docenti potrebbero avere crisi d’ansia al ritorno a scuola

Commenti disabilitati su Coronavirus, la psichiatra: docenti potrebbero avere crisi d’ansia al ritorno a scuola

Aperte le candidature per commissari all’esame di maturità all’estero

Commenti disabilitati su Aperte le candidature per commissari all’esame di maturità all’estero

Concorso straordinario, Paschetto: insulti e minacce di morte contro Azzolina. Inaccettabile che provengano da insegnanti

Commenti disabilitati su Concorso straordinario, Paschetto: insulti e minacce di morte contro Azzolina. Inaccettabile che provengano da insegnanti

Graduatorie ATA 24mesi: come si sceglie la provincia in cui inserirsi

Commenti disabilitati su Graduatorie ATA 24mesi: come si sceglie la provincia in cui inserirsi

Didattica a distanza, valutazione: non sarà media matematica, ma basata su “processo formativo”. Ci sarà recupero, voti anche alla primaria

Commenti disabilitati su Didattica a distanza, valutazione: non sarà media matematica, ma basata su “processo formativo”. Ci sarà recupero, voti anche alla primaria

Telecamere a scuola, in FVG stanziati 3 milioni di euro. Bollino di qualità per chi le utilizza

Commenti disabilitati su Telecamere a scuola, in FVG stanziati 3 milioni di euro. Bollino di qualità per chi le utilizza

Rai per la didattica a distanza: dopo Pasqua lezioni in diretta per i bambini

Commenti disabilitati su Rai per la didattica a distanza: dopo Pasqua lezioni in diretta per i bambini

Effetti lockdown nei bambini e adolescenti: disturbi del sonno, ansia, aumento irritabilità. Indagine

Commenti disabilitati su Effetti lockdown nei bambini e adolescenti: disturbi del sonno, ansia, aumento irritabilità. Indagine

Create Account



Log In Your Account



Vai alla barra degli strumenti