Sugar tax per finanziare l’istruzione, Renzi presenta emendamento per bocciare proposta

Ricordiamo che il Ministro Fioramonti si è fatto promotore della sugar tax, limitata alle bevande e non alle merendine, che tre giorni fa è stata oggetto di un post su twitter per annunciarne l’accoglimento da parte del Ministro dell’economia.

Una tassa che vuole, oltre a raccogliere fondi per l’Istruzione, rispondere all’appello dell OMS sul contrasto all’obesità e alle malattie diabetiche. Quindi una tassa anche sulla salute.

Soluzione che non è  piaciuta a Renzi, il cui partito si è messo di traverso. Sulla scia di quanto affermato nel weekend alla Leopolda, fonti interne al partito hanno riferito: “Noi abbiamo una soluzione per abolire la Sugar tax e sulle partite Iva, ma anche sulla casa, a partire dalla cedolare secca. Se non le accolgono oggi, le accoglieranno in Parlamento“.

Quindi stop a sugar tax e, da quanto si intuisce, finanziamenti alternativi che dovrebbero portare comunque i finanziamenti all’istruzione.

Sono gli altri, soprattutto Di Maio e Conte, a litigare in maniera furibonda: noi siamo tranquilli e fuori da tutto“, hanno riferito le stesse fonti.

L’articolo Sugar tax per finanziare l’istruzione, Renzi presenta emendamento per bocciare proposta sembra essere il primo su Orizzonte Scuola.

Leggi Tutto

Fonte Orizzonte Scuola

Powered by WPeMatico

Facebook Comments
Vai alla barra degli strumenti