“Suburra” e il “business” dei migranti: parte la seconda stagione

Nella narrazione entra con prepotenza il tema dello sfruttamento dei migranti, con una Claudia Gerini nei panni di chi fonda una onlus per lucrare sull’accoglienza. Abbiamo sentito la sceneggiatrice, Barbara Petronio: “Un’idea nata molto tempo fa dalle cronache giudiziarie, che abbiamo fatto diventare uno dei trend narrativi della serie”

Leggi Tutto

Fonte redattoresociale.it – Ultime Notizie

Powered by WPeMatico

Facebook Comments
Vai alla barra degli strumenti