Subacquei con e senza disabilità, a scoprire “L’Orto di Nemo”

«Voleremo senza peso nello scenario marino di questa infrastruttura, costituita da 6 biosfere nelle quali, con tecniche di agricoltura idroponica, si sperimentano le risposte fisiologiche di diverse specie vegetali terresti, sottoposte a luce e atmosfera che le biosfere hanno intorno ai 10 metri di profondità. Un habitat di sperimentazione unico al mondo!»: così HSA Italia, l’Associazione Nazionale Attività Subacquee e Natatorie per Disabili, presenta l’iniziativa che il 24 ottobre, in collaborazione con l’Associazione IntegrAbili di Sanremo, coinvolgerà vari subacquei con e senza disabilità

Leggi Tutto

Fonte Superando.it

Powered by WPeMatico

Facebook Comments
Vai alla barra degli strumenti