Studenti italiani, terza media: competenze insufficienti sia in Italiano che in Matematica

La Campania, con il 50,2% di low performer in lettura, seguita dalla Calabria (50%) e dalla Sicilia (47,5%) sono le regioni dove i livelli di studenti con scarse competenze alfabetiche sono più alti; anche per le competenze numeriche degli studenti di III classe delle scuole secondarie di primo grado, queste regioni mantengono i livelli più alti di insufficienza, Campania e Calabria con il 60,3% dei ragazzi e Sicilia con il 56,6%.

Rispetto ai maschi, una percentuale più elevata di ragazze si situa al di sotto della sufficienza nelle competenze matematiche (41,7%, contro il 38,5% dei maschi), mentre per la lettura la situazione si inverte: il 38,3% dei ragazzi non raggiunge la sufficienza nelle competenze alfabetiche, contro il 30,4% delle ragazze.

Per quanto riguarda le superiori, il risultato a livello nazionale per tipo di istituto è molto differenziato, con il 17,7% dei liceali che non raggiungono la sufficienza nelle competenze alfabetiche e il 29,2% in quelle matematiche; tra coloro che frequentano gli istituti tecnici, sono insufficienti in lettura e in matematica rispettivamente il 39,6% e il 42,3%; tra i ragazzi degli istituti professionali, i risultati sono molto scoraggianti, con il 69,4% che non raggiunge la sufficienza in lettura e il 77,2% in competenze numeriche.

L’articolo Studenti italiani, terza media: competenze insufficienti sia in Italiano che in Matematica sembra essere il primo su Orizzonte Scuola.

Leggi Tutto

Fonte Orizzonte Scuola

Powered by WPeMatico

Facebook Comments

os_admin

Related Posts

Scuola italiana piace agli studenti: apprezzano gli insegnanti, ritengono utile Alternanza Scuola Lavoro, 42% ha un livello B2 di inglese scritto

Commenti disabilitati su Scuola italiana piace agli studenti: apprezzano gli insegnanti, ritengono utile Alternanza Scuola Lavoro, 42% ha un livello B2 di inglese scritto

Maltrattamenti ai bambini: due maestre accusate

Commenti disabilitati su Maltrattamenti ai bambini: due maestre accusate

Elezioni studenti con voto di scambio. Altri si ribellano e dedicano un ulivo a Gratteri

Commenti disabilitati su Elezioni studenti con voto di scambio. Altri si ribellano e dedicano un ulivo a Gratteri

Test Invalsi, Uil Puglia: mancano tempo pieno, insegnanti di sostegno, ATA.

Commenti disabilitati su Test Invalsi, Uil Puglia: mancano tempo pieno, insegnanti di sostegno, ATA.

Calo studenti. Bussetti: ci saranno classi meno pollaio e più tempo pieno

Commenti disabilitati su Calo studenti. Bussetti: ci saranno classi meno pollaio e più tempo pieno

Male nelle prove Invalsi, bene alla Maturità; lo strano caso della scuola del Sud

Commenti disabilitati su Male nelle prove Invalsi, bene alla Maturità; lo strano caso della scuola del Sud

Aree a rischio e a forte processo immigratorio, accreditate somme alle scuole

Commenti disabilitati su Aree a rischio e a forte processo immigratorio, accreditate somme alle scuole

Serafini SNALS: boom di supplenti e MAD. Crisi aggraverà problemi della scuola. Errore concorso dirigenti nazionale

Commenti disabilitati su Serafini SNALS: boom di supplenti e MAD. Crisi aggraverà problemi della scuola. Errore concorso dirigenti nazionale

Personale ATA: calcolo ferie e festività supplenza annuale

Commenti disabilitati su Personale ATA: calcolo ferie e festività supplenza annuale

TFA sostegno V ciclo, quasi tutte le Università hanno pubblicato il bando. Prove ancora fissate per il 2 e 3 aprile

Commenti disabilitati su TFA sostegno V ciclo, quasi tutte le Università hanno pubblicato il bando. Prove ancora fissate per il 2 e 3 aprile

Manifestazione precari 4 settembre, “Docenti per i Diritti dei Lavoratori”: no a strumentalizzazioni politiche

Commenti disabilitati su Manifestazione precari 4 settembre, “Docenti per i Diritti dei Lavoratori”: no a strumentalizzazioni politiche

Telecamere nascoste, un abbraccio e la simulazione di una sculacciata possono rendere maestra una pedofila violenta. Tutti a rischio, invia la tua testimonianza

Commenti disabilitati su Telecamere nascoste, un abbraccio e la simulazione di una sculacciata possono rendere maestra una pedofila violenta. Tutti a rischio, invia la tua testimonianza

Create Account



Log In Your Account



Vai alla barra degli strumenti