Studenti faranno lezione senza banchi, non ci sono fondi. Succede a Roma

Nella lettera di legge chiaramente che “non essendo stati stanziati nel bilancio 2019 dell’ente metropolitano gli specifici fondi necessari per l’acquisto degli arredi scolastici, lo scrivente Dipartimento non ha la possibilità di evadere le richieste di fornitura sin qui pervenute, anche a fronte di un incremento del numero di iscritti”.

Questa la risposta dell’ANP Roma:  “La legge attribuisce alle città metropolitane e alle province la competenza quanto alla fornitura di arredi alle scuola: come si può fare didattica nelle scuole senza arredi a sufficienza o, in caso di necessità, senza possibilità di sostituzione di forniture usurate? I dirigenti scolastici faranno stare in piedi gli studenti per mancanza di sedie e banchi? Questo non succede perché gli stessi dirigenti si fanno carico di procedere ad acquisti di necessità primaria attraverso i già limitati fondi che vengono assegnati alle scuole dallo Stato; ciò significa che un Ds, per acquistare banchi e sedie, è costretto a ridurre le spese per altre finalità, come potrebbe ad esempio essere l’implentazione di attrezzature multimediali”.

Secondo Rusconi, “per far sedere gli studenti…non si possono comprare i pc! Tutto quanto sopra non è legittimo e lede i diritti, in primis degli studenti, ed in secondo luogo dei Dirigenti scolastici che sono stati costretti ad un inutile lavoro aggiuntivo e saranno nella necessità di sopperire alle esigenze di arredi attraverso fondi sottratti al miglioramento dell’offerta formativa. In merito a ciò, chiediamo chiarimenti a chi di competenza, sollecitando con urgenza lo stanziamento di fondi nel Bilancio di Città Metropolitana per acquisto di arredi scolastici”.

L’articolo Studenti faranno lezione senza banchi, non ci sono fondi. Succede a Roma sembra essere il primo su Orizzonte Scuola.

Leggi Tutto

Fonte Orizzonte Scuola

Powered by WPeMatico

Facebook Comments

os_admin

Related Posts

PAS: servono tre anni di servizio, non quello specifico

Commenti disabilitati su PAS: servono tre anni di servizio, non quello specifico

Sasso (Lega): “Bene l’intesa tra Governo e Sindacati”

Commenti disabilitati su Sasso (Lega): “Bene l’intesa tra Governo e Sindacati”

Se lo studente non è preparato, la promozione non è un vantaggio. Sentenza

Commenti disabilitati su Se lo studente non è preparato, la promozione non è un vantaggio. Sentenza

A scuola 15 minuti più tardi, scoppia la polemica

Commenti disabilitati su A scuola 15 minuti più tardi, scoppia la polemica

Bussetti: tema storia scelto da 1,1% studenti, ora trasversale. Docenti organico potenziato per approfondirla

Commenti disabilitati su Bussetti: tema storia scelto da 1,1% studenti, ora trasversale. Docenti organico potenziato per approfondirla

Graduatorie docenti: l’illegittimità dell’inserimento in coda e la differenza tra integrazine e aggiornamento

Commenti disabilitati su Graduatorie docenti: l’illegittimità dell’inserimento in coda e la differenza tra integrazine e aggiornamento

Concorso docenti e precari in Gae, Bolzano segue linea nazionale

Commenti disabilitati su Concorso docenti e precari in Gae, Bolzano segue linea nazionale

Diritti dell’infanzia e dell’adolescenza, 19 giugno relazione Autorità Garante in Parlamento

Commenti disabilitati su Diritti dell’infanzia e dell’adolescenza, 19 giugno relazione Autorità Garante in Parlamento

Maturità, Aprea (FI): abolire valore legale del titolo di studio

Commenti disabilitati su Maturità, Aprea (FI): abolire valore legale del titolo di studio

ATA III fascia graduatorie di istituto. Scelta sedi istanze online: probabilmente dopo 1° dicembre

Commenti disabilitati su ATA III fascia graduatorie di istituto. Scelta sedi istanze online: probabilmente dopo 1° dicembre

Coronavirus: Toccafondi, no alla maturità on-line

Commenti disabilitati su Coronavirus: Toccafondi, no alla maturità on-line

Pittoni (Lega): Bloccato emendamento per convertire 50mila posti di sostegno da fatto in diritto

Commenti disabilitati su Pittoni (Lega): Bloccato emendamento per convertire 50mila posti di sostegno da fatto in diritto

Create Account



Log In Your Account



Vai alla barra degli strumenti